Monte Carlo: La Bellezza di 16 Donne Over 50 negli Scatti di Amedeo M. Turello

di Angela Valenti Durazzo

Un progetto, una mostra, un calendario/libro d’arte e prossimamente, ad ottobre, un docu-film di oltre un’ora per raccontare le storie di 16 donne del Principato di Monaco. Storie che vanno oltre all’8 marzo, giornata internazionale della donna, oltre agli stereotipi ed al bisogno d’immagine a tutti i costi della nostra società. 

Donne over 50, selezionate (e successivamente estratte a sorte) tra le appartenenti al Crem di Monaco (Club dei Residenti Stranieri di Monaco) che alcuni scatti d’autore catturano nella loro personalità, appeal, eleganza, fragilità o al contrario caparbietà oltre che bellezza. Ognuna di loro forse, riscoprendo, come guardandosi allo specchio, un lato nuovo della propria personalità se non addirittura The Naked Soul, l’Anima Nuda. 

Ft ©arvalens

E’ questo infatti il Titolo dell’iniziativa presentata giovedì 7 marzo 2019 alla G&M Design Gallery dal Club dei Residenti Stranieri a Monaco (Club des Residents Étrangers des Monaco) a favore della Fondazione Principe Alberto II – FAP2, che destinerà il ricavato delle vendite a due progetti per le donne in Ciad e Guinea (il libro d’arte/calendario contenente le foto e le interviste è in vendita a 100 euro). 

A cogliere il carattere e l’unicità di queste 16 lady, tra cui la stessa presidentessa del Crem Louisette Azzoaglio Levy Soussan (https://monacoitaliamagazine.net/intervista-louisette-azzoaglio-levy-soussan-20-anni-segretaria-della-principessa-grace) è stato Amedeo M. Turello, fotografo italiano residente a Monaco conosciuto anche per avere firmato i ritratti di top model internazionali come Naomi Campbell, Eva Herzigova, Irina Shayk, Natalia Vodianova ecc

A lui il Principe Alberto II ha affidato la fotografia di fidanzamento con la Principessa Charlène e prima di allora una serie di scatti d’autore che lo ritraggono mentre scende la scalinata del Palais Princier.

Le 16 signore sono state fotografate negli interni dell’Hotel Hermitage di Monte Carlo ed i ritratti sono stati esposti da venerdì 8 a domenica 10 marzo 2019 nella Galerie G & M design in avenue Princesse Grace.

I criteri con cui Amedeo Turello ha messo davanti all’obiettivo le sue “modelle” sono solo in apparenza semplici e spiegano il perché del titolo “Anima nuda”. Le 16 lady “sono state chiamate ad essere loro stesse e ad incarnare la visione più autentica possibile secondo la ricerca ed il bisogno di verità del mondo attuale”.

“Il progetto mira innanzitutto a rappresentare una bellezza contemporanea ed una serie di modelli femminili testimoni di un’idea e di un modo di pensare – spiega Turello – i calendari sono legati infatti quasi sempre alle pin-up; attualmente invece nel concetto di bellezza si cerca anche il contesto, l’empatia, cosa ha fatto una persona nella vita, il vissuto, una forza interiore che il fotografo coglie. Ho voluto fotografare belle storie”.

I nomi delle donne, spesso altisonanti, sono: Frédérique de Chambure, Francien Giraudi, Hilde Haneuse, Lady Jill Ritblat O.B.E., Louisette Azzoaglio Levy Soussan (presidente del CREM e di altre associazioni monegasche e segretaria dell’indimenticata Principessa Grace di Monaco), Milena Monti, Penda Gebel, Rosabel Gotanegra, Sandi Tollmann, Shanu S. P. Hinduja, Simone Pastor, Sophia Vaharis Tsouvelekakis, Sultane Camoletto, Lady Tina Green, Valeria Paretti Salanti, Victoria Zinny (questultima moglie dell’attore Remo Girone e lei stessa attrice). 

I volti di queste signore della società monegasca, dalle molte e diverse occupazioni e professioni, danno vita dunque ad un’iniziativa universale : che mette a nudo ed esalta, proprio nei giorni in cui tanto si parla del mondo femminile, le qualità della donna in qualsiasi posto e contesto essa si trovi.

Leggi anche: 
http://www.club-residents-etrangers-monaco.com

https://monacoitaliamagazine.net/il-natale-a-monte-carlo-entra-nel-vivo-con-asta-benefica-alberi-action-innocence

https://monacoitaliamagazine.net/principe-alberto-le-personalita-del-principato-celebrano-8-marzo

https://monacoitaliamagazine.net/paola-gassman-a-monte-carlo-il-volto-delle-donne

Il Principe in visita all’esposizione
L’Anima Nuda by Turello Ft.Crem
Leave a Comment

Recent Posts

Ritratto della Principessa Grace all’Ospedale di Monaco

di Angela Valenti Durazzo - Inaugurata al CHPG di Monaco (Centre Hospitalier Princesse Grace) una…

2 giorni fa

La Fine del Male, mostra di Davide Puma a Bordighera: “viaggio interiore dallo smarrimento alla rinascita compiuto nell’ultimo anno”

Dal 13 giugno al 4 luglio 2021 l’ex Chiesa Anglicana di Bordighera ospiterà un’esposizione dedicata…

4 giorni fa

Accesso ai Ristoranti di Monaco per i Residenti delle Alpi Marittime e Parte della Liguria; Coprifuoco a Mezzanotte

Elenchiamo di seguito le nuove misure sanitarie in relazione alla crisi del Covid-19 in vigore…

5 giorni fa

Accordo tra l’Amministrazione di Bordighera e il Piatti Tennis Center, nella Città sede dal 1878 del Primo Circolo di Tennis d’Italia

Nota stampa - “Sempre più forte e fattivo il legame tra la Città di Bordighera…

6 giorni fa

Monaco alla 131esima Sessione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa

Laurent Anselmi, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione di Monaco, ha riportato un messaggio…

1 settimana fa

Premiazioni del Monte-Carlo Film Festival 2021

Grandi nomi dello spettacolo nel Principato di Monaco per la serata di gala, con premiazioni,…

1 settimana fa