notizie

Occupazione Suolo Pubblico Gratuita a Monaco fino a Settembre per Terrazze di Ristoranti e Negozi

Un aiuto a ristoranti e negozi del Principato di Monaco nell’ambito del piano di rilancio economico conseguente alla crisi sanitaria globale del Covid-19: “Consapevoli delle persistenti difficoltà subite dagli attori economici del Principato e in considerazione del contesto sanitario internazionale nonché della durata della crisi – riporta a questo proposito una nota stampa – il Governo del Principe, di concerto con il Consiglio Nazionale e il Comune di Monaco informano di avere deciso di accordare ai ristoranti e ai commerci interessati, l’uso gratuito dell’occupazione del suolo pubblico per le proprie terrazze (spazi esterni), nel periodo gennaio-settembre 2021 compreso”.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

 

Leave a Comment

Recent Posts

Il Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo e il New Generation Tornano con Due Anniversari Riuniti

La notizia è ufficiale: il Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, evento fra i…

2 giorni fa

Aereo Elettrico sui Cieli del Principato con a Bordo Alberto di Monaco

C'era un passeggero davvero eccellente sull'aereo totalmente elettrico che ha sorvolato il Principato la scorsa…

4 giorni fa

Dove è Nato il Primo Circolo di Tennis in Italia?

Non tutti sanno che il primo circolo di tennis in Italia è nato a Bordighera,…

3 settimane fa

Rientro Scolastico 2021 a Monaco: Novità e Misure Sanitarie

di Angela Valenti Durazzo - Oggi, 6 settembre, 5715 alunni iscritti negli istituti pubblici e…

3 settimane fa

Manifestazione Contro il Pass Sanitario nel Principato di Monaco

di Angela Valenti Durazzo - A condensare in un comunicato stampa giunto in serata i numeri…

3 settimane fa

Serata Dantesca del FAI di Imperia nel Giardino di Irene Brin

Per celebrare il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri la Delegazione FAI di Imperia…

3 settimane fa