Settimana della Cucina Italiana nel Mondo: a Monte Carlo prende il via col Maestro-Pasticcere Alessandro Dalmasso (Il Programma).

Seguici sui social network

Alessandro Dalmasso, Maestro-Pasticcere Piemontese è tra i protagonisti a Montecarlo della Seconda Settimana Della Cucina Italiana nel Mondo
Alessandro Dalmasso, Maestro-Pasticcere Piemontese è tra i protagonisti a Montecarlo della Seconda Settimana Della Cucina Italiana nel Mondo

A presentarlo  è sufficiente il fatto che la prestigiosa “Pasticceri&Pasticcerie”, guida che “Gambero Rosso” dedica all’arte del dolce, abbia confermato al suo locale il simbolo delle “tre torte”.

Si tratta di Alessandro Dalmasso, esponente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani e protagonista, sotto il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Monaco dell’evento con cui l’Associazione Dante Alighieri aprirà a Monaco la Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (20-26 novembre 2017).

Il Programma

Martedì 21 novembre, dunque, il maestro-pasticcere italiano – presidente fra le altre cose del Club Coupe Du Monde de la Pâtisserie-Sezione Italia – terrà nella mattinata una lezione/atelier agli studenti del Lycée Technique et Hôtelier de Monaco.

Seguirà nel pomeriggio una conferenza aperta al pubblico (su invito) presso l’Auditorium dello stesso Liceo alle 18,30.

(Per informazioni ed inviti: info.dantemc@gmail.com tel: 00377 97 70 89 47).

All’incontro prenderanno parte due sommelier professionisti, Membri dell’A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) del Piemonte – spiegano alla Dante Alighieri di Monaco – per illustrare la gamma, le caratteristiche organolettiche e le tematiche risultanti dal matrimonio tra la pasticceria e i vini da dessert italiani.

La serata si concluderà con una degustazione di prodotti dell’Alta Pasticceria piemontese preparati per essere abbinati coi vini del territorio selezionati per l’occasione”.

Il Binomio Vino e Cucina di Alta Qualità

La Seconda Settimana della Cucina Italiana nel Mondo (1000 eventi in oltre 100 paesi) si preannuncia quindi un evento importante. A maggior ragione a Monte Carlo, celebre per l’alta cucina internazionale e la presenza di molti chef stellati.

La degustazione dei miei prodotti deve far nascere un dolce ricordo indimenticabile” è la filosofia di Alessandro Dalmasso.

E certamente un evento atteso è anche il Convegno, sempre sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia nel Principato “La cucina italiana, sana sostenibile e di qualità” previsto al Salon Bellevue del Cafè de Paris, giovedì 23 novembre alle 10,30.

Seguirà al ristorante Vin & Poisson “L’Italia raccontata attraverso i suoi vini” venerdì 24 novembre, alle 20,30. L’evento si prefigge di offrire “un percorso sensoriale tra i diversi territori descritti dai vitigni più rappresentativi. La narrazione sarà completata da una degustazione guidata, a cura dell’Associazione Italiana Sommelier “(per informazioni: montecarlo.segr@esteri.it ).

Una serie di incontri, dunque che certamente suscitano orgoglio ed ammirazione e contribuiscono alla valorizzazione all’estero del gusto e dello stile di vita italiano.

Si veda anche, sugli eventi organizzati di recente dall’Ambasciata d’Italia nel Principato, la Settimana della Lingua e della Cultura Italiana:

https://monacoitaliamagazine.net/tre-protagonisti-del-cinema-monte-carlo-inaugurazione-della-settimana-della-lingua-e-della-cultura-italiana-nel-mondo

Si veda anche riguardo all’Associazione Dante Alighieri di Monaco:

https://monacoitaliamagazine.net/alessandro-preziosi-a-montecarlo-principe-risata

Locandina della Settimana della Cucina Italiana Nel Mondo

Seguiteci anche su facebook

Monaco Italia Magazine

Please follow and like us: