Charlotte Casiraghi e la Filosofia: dopo la Pubblicazione di Archipel des Passions a Giugno la Cerimonia di Premiazione degli Incontri Filosofici di Monaco

Charlotte Casiraghi con Robert Maggiori durante la presentazione a Monaco il mese scorso del libro Archipel des Passions Ft©Dir. Comm. Manuel VitaliCharlotte Casiraghi con Robert Maggiori durante la presentazione a Monaco il mese scorso del libro Archipel des Passions Ft©Dir. Comm. Manuel Vitali

Si concluderanno giovedì 7 giugno Les Rencontres Philosophiques de Monaco, Gli incontri filosofici di Monaco del 2018, rassegna fondata e presieduta da Charlotte Casiraghi.

Il Museo Oceanografico di Monaco sarà teatro dalle 20,30 alle 22 della serata della Remise des Prix presentata da Élisabeth Quin, giornalista e scrittrice, in presenza dei membri della giuria del 2018.

Sugli Incontri filosofici di Monaco leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/infanzia-e-violenza-rassegna-filosofia-fondata-charlotte-casiraghi

https://monacoitaliamagazine.net/stasera-al-museo-oceanografico-di-monaco-la-consegna-dei-premi-della-rassegna-di-incontri-filosofici-fondata-da-charlotte-casiraghi;

Archipel des Passions: emozioni e sentimenti diventano filosofia

Un anno, il 2018, intenso in campo filosofico per Charlotte Casiraghi segnato anche dall’uscita lo scorso marzo del suo libro a quattro mani, Archipel des Passions ( Arcipelago delle Passioni ) delle Edizioni du Seuil, presentato giovedì 12 aprile al Théâtre Princesse Grace di Monaco, a pochi passi da luoghi e strade considerati in tutto il mondo emblema di lusso e mondanità.

Il libro riporta in forma scritta discussioni e dialoghi fra allieva e professore. Un’allieva eccellente, come la figlia secondogenita della Principessa Caroline di Monaco e dello scomparso Stefano Casiraghi (al quale il volume è anche dedicato) ed il suo professore di liceo Robert Maggiori, italiano d’origine, filosofo e critico letterario di Libération e co-fondatore della rassegna monegasca.

Nella pubblicazione la giovane e bellissima Charlotte, laureata in filosofia alla Sorbona, e il suo prof. mettono a disposizione dei lettori “un piccolo trattato di passioni” suddivise in tre parti tra cui figurano amore (la prima della lista) amicizia, compassione, coraggio, fiducia, nostalgia, tristezza, paura, angoscia, orgoglio, collera, gelosia, arroganza ecc. fino a concludersi con le voci “crudeltà” ed “odio”.

Nessuno può dire di essere estraneo alla filosofia”

Ma oltre a questo l’opera afferma, implicitamente, l’importanza dell’approfondimento, della riflessione e dell’insegnamento, sottolineando già nelle prime righe come sebbene un insegnante e il suo allievo vadano per la loro strada quello che si sono trasmessi continua a maturare.

due autori si sono poi augurati che Arcipelago delle Passioni sia accessibile a tutti poiché “Nessuno può dire di essere estraneo alla filosofia. Questa infatti non fornisce consigli ma aiuta a capire se stessi. Tutti quindi sono interessati”

Per il calendario degli appuntamenti di giugno de Les Rencontres Philosophiques de Monaco vedi: http://philomonaco.com/

Charlotte Casiraghi e la Filosofia: Archipel des Passions ed Incontri Filosofici di Monaco

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)