Coronavirus nel Principato, Ieri e l’Altro ieri Nessun Nuovo Caso Positivo (domani coprifuoco dalle 23)

Coronavirus nel Principato, Ieri e l'Altro ieri Nessun Nuovo Caso Positivo (da domani coprifuoco dalle 23)Nel Principato sarà possibile fare rientro a casa e negli hotel alle 23; Ft©GMD

Coronavirus nel Principato di Monaco: prosegue la netta diminuzione di contagi. Il 43 per cento della popolazione residente è stato attualmente vaccinato (da domani potranno prenotarsi tutti gli adulti a partire dai 18 anni).

Pertanto il coprifuoco è stato spostato, a partire da domani, lunedì 31 maggio 2021, dalle 23 di sera fino alle 6 del mattino (nella vicina Francia è invece ancora alle 21).

Ristoranti: Ulteriore Allentamento delle Disposizioni Anti Covid

Un dato che certamente fa ben sperare la popolazione e gli attori economici. “La pandemia è in regressione ma non dobbiamo però pensare di essere usciti dalla crisi sanitaria…” ha sottolineato nei giorni scorsi il Ministro di Stato del Principato Pierre Dartout. 

Ieri sera, sabato 29 maggio, come era accaduto d’altronde venerdì 28, nessun nuovo caso positivo al Covid-19 è stato rivelato. 

Il Bilancio sanitario del Principato (che si riferisce esclusivamente alle persone residenti) resta dunque di 2503 persone colpite dal Coronavirus dall’inizio della crisi sanitaria. Il totale dei guariti è invece di 2463; 6 persone sono tuttora seguite dal Centre de Suivi à Domicile / Centro di monitoraggio dei pazienti a domicilio.

Riguardo alle disposizioni anti-covid annunciate dal Governo del Principe nei giorni scorsi, insieme allo spostamento alle 23 del coprifuoco, il telelavoro resta obbligatorio (quando possibile) fino al 31 giugno (per l’accordo sul telelavoro Monaco-Italia LEGGI).

Una serie di “allargamenti” sono previsti invece per i ristoranti (guarda schema sotto) che potranno, sempre da lunedì 31 maggio, accettare anche le persone non residenti a Monaco se iscritte ad un club del Principato (in precedenza potevano accedervi solo residenti, scolari, impiegati di Monaco e loro famiglie – tra cui i frontalieri – e gli ospiti degli hotel a Monaco). Si dovranno continuare a rispettare i limiti delle 6 persone per tavolo e del distanziamento.

Fra gli altri allentamenti delle misure, sempre nello spirito di preservare allo stesso tempo la salute della popolazione e le attività economiche, sarà possibile “creare un accompagnamento con musica” (senza ballo) che non dovrà superare i 74 decibel. I Bar potranno restare aperti fino alle 20 invece che alle 19.

Anche se vaccinati sarà necessario continuare ad indossare le maschere e rispettare i gesti barriera.

Coronavirus nel Principato di Monaco, Ieri e l'Altro ieri Nessun Nuovo Caso Positivo (da domani coprifuoco dalle 23).

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)