Gli Incontri Filosofici di Monaco, Presieduti da Charlotte Casiraghi, si Rivolgono ai Giovani

Gli Incontri Filosofici di Monaco, Ideati e Presieduti da Charlotte Casiraghi, si Aprono ai Più Giovani

di Angela Valenti Durazzo

Gli Incontri filosofici di Monaco, presieduti da Charlotte Casiraghi e organizzati da Joseph Cohen, Robert Maggiori e Raphael Zagury-Orly, presentano un nuovo appuntamento nel Principato di Monaco: Le Giornate “Les Jeunes philosophent” (8-11 maggio 2019).

La secondogenita della Principessa Caroline, divenuta mamma per la seconda volta lo scorso ottobre con la nascita del piccolo Balthazar, arricchisce l’edizione degli Incontri filosofici con un programma il cui scopo è quello di “sensibilizzare e rendere la filosofia familiare ed accessibile ai giovani”.

Leggi anche sugli Incontri Filosofici di Monaco 

E certamente una maggiore sensibilizzazione nelle giovani generazioni verso la disciplina che fin dall’antichità si è posta interrogativi sul senso dell’essere e dell’esistenza assume un rilievo particolare oggi, nel periodo in cui arte, pensiero, costume, comunicazione risento della “rivoluzione” digitale.

Tra i momenti qualificanti delle Giornate monegasche “Les Jeunes philosophent” citiamo L’esposizione Humain a Villa Sauber (NMNM, Nuovo Museo Nazionale di Monaco) dall’8 all’11 maggio.

Da seguire anche la creazione teatrale, “Il poeta e il filosofo” (Le Poète et le philosophe) ispirato da Orphée di Jean Cocteau e da L’Apologia di Socrate, di Platone, realizzata col sostegno della Direzione dell’Educazione, della Gioventù e dello Sport di Monaco, in associazione con Gli Incontri teatrali Jean Cocteau (Les Rencontres théâtrales Jean Cocteau). 

Lo spettacolo, che si svolgerà al Teatro Princesse Grace giovedì 9 maggio dalle 19 alle 21, sarà seguito da un dialogo con il filosofo Robert Maggiori membro fondatore degli Incontri filosofici e autore, insieme a Charlotte Casiraghi del libro Archipel des passions.

Leggi su Archipel des passions


GLI INCONTRI FILOSOFICI E L’INFANZIA

Al centro delle giornate monegasche dedicate alla filosofia ci sarà anche la conferenza “Adolescences” presentata dalla giornalista e autrice Claire Chazal con la sociologa Hakima Aït el Cadi, la psichiatra Manuella de Luca, e la filosofa Claire Marin, direttrice della Collezione Philophile chez Gallimard. 

L’incontro si svolgerà al Teatro Princesse Grace, venerdì 10 maggio, dalle 19 alle 21 (biglietto d’ingresso a partire da 15 euro; gratuito per studenti e under 25 su presentazione di giustificativo. I profitti saranno interamente devoluti all’associazione Jeune J’écoutewww.jeunejecoute.mc).

A seguire una tavola rotonda dal titolo “Comment la philosophie pense l’enfance” (Come la filosofia pensa l’infanzia) condotta da Raffaello Zagury-Orly, anche lui membro fondatore degli Incontri Filosofici. L’appuntamento si svolgerà al Lycée Technique et Hôtelier di Monaco sabato 11 maggio dalle 10 alle 12.

Nel pomeriggio di sabato giovani e meno giovani potranno assistere alla Tavola Rotonda “Lire, grandir, penser”, presentata da Edwige Chirouter con Nicole Lambert, sempre al Lycée Technique et Hôtelier, dalle 14 alle 16.

Gli Incontri Filosofici di Monaco, Presieduti da Charlotte Casiraghi, si Rivolgono ai Giovani
L’ immagine di una passata edizione degli Incontri filosofici di Monaco, con al centro la presidentessa Charlotte Casiraghi Ft ©Dir. Comm. / Manuel Vitali

UN LIBRO SU INFANZIA E VIOLENZA

La Rassegna filosofica rivolta alle generazioni che rappresentano lo sviluppo del pensiero e della società di domani, toccherà anche un altro tema molto rilevante della nostra epoca attraverso il libro Enfance et violence, Infanzia e violenza, di Charlotte Casiraghi e Boris Cyrulnik, pubblicato in seguito alla conferenza de Gli Incontri Filosofici di Monaco del febbraio 2018. 

Leggi anche sulla Conferenza Infanzia e Violenza

Una serie di eventi dunque che, come si sono prefissi i fondatori della rassegna monegasca, perseguono l’ambizione di “creare un luogo inedito nel quale la filosofia trovi la sua casa” e che sono animati, come spiega la stessa Charlotte Casiraghi “da un desiderio sincero e profondo di celebrare la filosofia ed integrarla alla vita culturale del Principato”.

tel. 00377 99 99 44 55 contact@philomonaco.com

Informazioni e prenotazioni:

www.philomonaco.com

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)