Italiani all’Estero – “La Città del Cordoglio” di Frank Iodice

Frank Iodice, Italiani all'Estero - La Città del CordoglioFrank Iodice ad Annecy nel 2021

È uscito in questi giorni La città del cordoglio nuovo libro di Frank Iodice, scrittore e traduttore nato in Italia, a Napoli, che oggi vive ad Annecy in Francia. L’autore racconta una Napoli che “…è la città dell’orgoglio di chi resta, e della codardia di chi parte. Ma anche chi parte, chi sembra abbandonarla, lo fa perché l’ama troppo…”, come si legge nel romanzo.

Nato nel 1982 nel capoluogo della Campania, Frank Iodice a vent’anni è partito per gli Stati Uniti, dove ha svolto i lavori più disparati. Ha pubblicato numerosi romanzi e racconti, tradotti in diverse lingue. Attualmente vive ad Annecy (dove lavora come guardiano notturno) insieme alla moglie Eleonora Di Bernardini, sposata nel 2016 a Nizza “Un giorno lascerà alla loro figlia Matilda la sua vasta biblioteca, che definisce la mia unica eredità fatta di carta“. Il suo sito ufficiale è frankiodice.it

Italiani all'Estero "La Città del Cordoglio" di Frank Iodice
Ft©Bill Perlmutter; Galerie Hilaneh von Kories (Immagine di copertina del libro “La città del cordoglio” di Frank Iodice, Eretica Edizioni 2021).

Il Libro – “Quando era poco più di un bambino, Ninù è stato violentato. Le conseguenze di questo episodio, sempre taciuto, lo perseguitano lungo i vicoli del centro antico. Nel suo vagabondare, si circonda di esclusi, di emarginati, si lascia coinvolgere in attività ai limiti dell’illegalità, e quando gli viene offerta una salvezza, la rifiuta. Sullo sfondo, una Napoli sfarinata, testimone di un perdono che arriva all’improvviso, come un’epifania, una presa di coscienza dei propri sbagli. Dietro la storia di un uomo e della sua disgraziata esistenza, si cela quella più antica di un popolo di oppressi, di dimenticati, tutti privati simbolicamente di qualcosa, devoti ai santi e ai numeri, alla provvidenza e alla speranza. In un continuo scambio tra l’infanzia e l’età adulta, tra memoria e presente, Ninù si fa interprete del nostro bisogno disperato di amare e di essere amati”.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)