Vaccinazioni, Ricerca, Educazione: lo “Tsunami” del Covid-19 al centro del Webinar Women For Women

Vaccinazioni, Ricerca, Educazione: lo “Tsunami” del Covid-19 al centro del Webinar Women For WomenNella foto l'intervento di Pierre Dartout, Ministro di Stato di Monaco, e l'ideatrice di W4W Cinzia Colman.

Si è tenuto mercoledì 12 maggio 2021 il secondo webinar dell’International Women for Women Forum (W4W), sul tema Vaccinazioni, Ricerca, Educazione: Quali priorità nella lotta alla pandemia da COVID-19.

L’evento è stato preceduto dall’intervento del Ministro di Stato del Principato di Monaco, Pierre Dartout e del Presidente del Consiglio Nazionale, Stéphane Valeri. Sono intervenute al Forum: Suor Anna Monia Alfieri, giurista, economista, gestore di scuole paritarie in Italia; la professoressa Maria Rita Gismondo, Direttore Responsabile di Microbiologia Clinica, Virologia e Diagnostica Bioemergenze dell’ospedale Sacco di Milano e la dottoressa Ornella Barra, Chief Operating Officer International, Walgreens Boots Alliance. 

“…la globalizzazione è un’accelerazione di tutto, anche dei tragitti infettivi”

Vaccinazioni, Ricerca, Educazione: lo “Tsunami” del Covid-19 al centro del Webinar Women For Women

Il Covid-19 ha impattato sul sistema sanitario e quello scolastico in modo differente in tutto il mondo – ha spiegato Suor Anna Monia Alfierimolti altri paesi hanno deciso di tenere la scuola aperta nonostante il lockdown; questo non è successo in Italia, ma è chiaro che questi ultimi erano attrezzati in maniera diversa. In Italia, infatti, non c’è concorrenza, equilibrio, tra scuole statali e paritarie. In Italia si è investito pochissimo nella scuola, e con la pandemia ne abbiamo pagato la conseguenza”.

La pandemia è arrivata su di noi come uno tsunami, producendo danni irreversibili – ha sottolineato invece Maria Rita Gismondo – in un’epoca di avvio al post-covid dobbiamo fare tesoro dell’esperienza passata per non fare gli stessi errori nel futuro. La lezione più importante, è aver imparato che la globalizzazione è un’accelerazione di tutto, anche dei tragitti infettivi. La Spagnola ha impiegato più di un anno a espandersi a livello globale, il Covid-19 solo un mese. Lo Tsunami che ci ha travolto ci ha trovato fortemente impreparati e senza un piano pandemico adeguato”.

“La più grande campagna vaccinale a livello globale della storia recente”

Vaccinazioni, Ricerca, Educazione: lo “Tsunami” del Covid-19 al centro del Webinar Women For Women
Ornella Barra

A sottolineare l’importanza delle vaccinazioni è stata invece Ornella Barra:

Oggi al centro di tutto vi è la più grande campagna vaccinale a livello globale della storia recente – ha spiegato – con l’obiettivo di entrare nella prossima fase, quella del post-Covid. Ma il “post-Covid” non è da pensare in termini di “fase successiva”: il post-Covid è già qui. Ci chiediamo spesso quando torneremo a una vita normale. Non ci siamo chiesti a sufficienza cosa può essere considerato “normale” dopo un periodo senza precedenti, che di normale ha ben poco”. 

lo smart working porta con sé una serie di conseguenze non sempre positive, ad esempio sui rapporti sociali e professionali e sul networking tra colleghi”

E certamente la pandemia di Coronavirus ha sconvolto il mondo sotto il profilo sanitario, economico ed umano, oltre ad avere ridisegnato le regole ed i ruoli in molti settori:

Una serie di fenomeni e di tendenze che stanno emergendo con sempre maggiore evidenza non sono tanto “figlie della pandemia”, quanto invece “accelerate dalla pandemia” – ha precisato Ornella Barra – il virus, ad esempio, ha ampliato le divisioni esistenti tra le professioni a danno dei lavoratori meno pagati e qualificati. In settori come quello della ristorazione, del turismo, del trasporto aereo, del teatro, si sono registrate le più forti perdite di occupazione, che sono state descritte inizialmente come una risposta temporanea alla crisi sanitaria, ma che rischiano di trasformarsi in qualcosa di permanente. La prolungata durata del virus ha fatto inoltre comprendere a molte aziende che non hanno bisogno di tutti i lavoratori che avevano fino al febbraio del 2020, col risultato che molti dei posti di lavoro persi durante la pandemia non saranno più recuperati. Anche lo smart working porta con sé una serie di conseguenze non sempre positive, ad esempio sui rapporti sociali e professionali, sul networking tra colleghi e sui rapporti di amicizia”

LInternational Women for Women Forum, è un’organizzazione di “donne per le donne”, ideata dalla giornalista Cinzia Sgambati-Colman, che promuove conferenze e dibattiti su temi di attualità e ha sede nel Principato di Monaco. Dal 2012, inoltre, con Prix Monte-Carlo Femme de l’Année, celebra anche le “donne che con la loro azione professionale o personale, fanno cose straordinarie nel loro quotidiano”.

L’evento è stato reso possibile grazie al sostegno di Walgreens Boots Alliance, che ha sostenuto il Prix Monte-Carlo Femme de l’Année fin dalla sua prima edizione nel 2012 e collabora attivamente alla promozione del Forum Internazionale. 

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)