Fantasie a Cinecittà: la Musica Incontra il Cinema Italiano nel Concerto dell’OPMC

Fantasie a Cinecittà: la Musica Incontra il Cinema Italiano nel Concerto dell'OPMC

Fantasie a Cinecittà / Fantaisies à Cinecittà, è il titolo del concerto di domenica 2 dicembre 2018, alle 18, sotto la direzione di Philippe Béran, all’ Auditorium Rainier III di Monaco.

In programma il concerto di Marco Taralli, creazione mondiale interpretata dal primo violino dell’Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo (OPMC) David Lefèvre (orchestra il cui direttore artistico e musicale è Kazuki Yamada).

Sul palco di Fantasie a Cinecittà domani saranno protagoniste anche: Le Guépard di Nino Rota (il Gattopardo, sul tema del film di Visconti) e “Le musiche dei film di Fellini” regista di Amarcord, La Dolce Vita, Prova d’Orchestra, La Strada ecc.

Un concerto, dunque, che si spira alle musiche del cinema italiano e a due miti, quello di Luchino Visconti e di Federico Fellini, che travalicano da sempre i confini nazionali conquistando anche pubblico e critica stranieri.

Fantasie a Cinecittà: la Musica Incontra il Cinema Italiano nel Concerto dell'OPMC

Da sinistra: Altin Tafilaj, prima viola solista dell’orchestra di Cannes e David Lefèvre, Primo Violino dell’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo.

Ma fra la musica e i fotogrammi celebri c’é spazio anche per l’alta moda italiana. David Lefèvre, infatti, indosserà durante il concerto gli abiti della griffe italiana Carlo Pignatelli, nota a livello internazionale anche per gli abiti maschili da cerimonia, arricchiti con accessori e dettagli come bottoni gioiello, gilet decorati con varie fantasie, inserti color oro, collane ecc.

Penso che la grande musica e la moda possano incontrarsi e che occorra sfatare il mito che la haute couture debba abbinarsi ad un’immagine di superficialità – spiega David Lefèvre, primo violino della OPMC – il concerto è un momento magico per il suono e per tutto ciò che vi sta intorno ed il pubblico ama vedere le cose belle. Personalmente non voglio essere originale in maniera gratuita ma credo che un abito elegante, sofisticato, con un tocco di creatività, mi rappresenti”.

Anche Altin Tafilaj, prima viola solista dell’orchestra di Cannes, e artefice di Sunsnote, sottolinea l’importanza che l’immagine e l’eleganza assumono nell’universo musicale, fatto di professionalità e grande impegno. “Penso che in questo ed in altri casi – spiega Tafilaj – si sia creata una bella coincidenza con le creazioni di Carlo Pignatelli, perché la musica, il vestire bene e lo stile italiano siano protagonisti sul palco”.

Per informazioni su Fantasie a Cinecittà:

http://www.opmc.mc/nos-concerts/fantaisies-a-cinecitta/

Fantasie a Cinecittà: la Musica Incontra il Cinema Italiano nel Concerto dell'OPMC

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)