Monaco: con Urban Painting Around The World un Mediterraneo Senza Plastica e Inquinamento

Monaco: con Urban Painting Around The World un Mediterraneo Senza Plastica e Inquinamento

Sabato 18 luglio 2020 dalle ore 14 alle 20; domenica 19 e lunedì 20 dalle ore 11 alle 20 – Area antistante al Museo Oceanografico

Nota stampa

“A causa dell’emergenza sanitaria tutte le manifestazioni estive sono state annullate e UPAW sarà la manifestazione estiva del Principato di Monaco, sempre a favore della Fondation Prince Albert II di Monaco. Per quest’anno cambio di location, dalla passeggiata del porto gli artisti di street art si spostano sull’area antistante il Museo Oceanografico. 

L’edizione è un po’ ridotta, invece di 10 artisti ce ne saranno 6 che arrivano da Italia e Francia e Svizzera. Da Monaco l’immancabile Mr One Teas, da Parigi Dave Baranes, da Follonica Dario Vella, che lo scorso anno hanno strabiliato il pubblico con tigri, scimpanzé e pantere. Dalla prima edizione torna lo svizzero Jazi che il primo anno aveva realizzato il polpo, la tartaruga e il pesce con le teste avvolte nella plastica. 

I due nuovi artisti sono il francese Pheno e Ashpe dalla Svizzera. Tema di questa edizione sarà: “Free Mediterranean”, un Mediterraneo libero dalle plastiche e dagli inquinamenti in generale. 

Dato che non ci saranno altre manifestazioni, speriamo ci siano generosi donatori che acquisteranno le opere. Quest’anno la vendita all’asta sarà silenziosa. Ossia ci saranno delle schede di partecipazione alla vendita dove chi sarà interessato potrà mettere nome, cognome, mail e telefono, indirizzo, nome dell’artista e opera prescelta ed offerta per acquistarla. Sarà scelta la migliore offerta per ogni quadro. 

Come ogni anno, tolte le spese, doneremo l’incasso alla FPA2 di Monaco, con cui fino ad oggi abbiamo partecipato al finanziamento di un progetto per la protezione degli scimpanzé in Uganda”. 

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)