Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del CoronavirusParticolare del Ritratto di Famiglia con Gatto durante l'epidemia di Coronavirus

di Angela Valenti Durazzo

Una serie di personaggi in cerca di autore con tanto di mascherine e guanti in lattice sono in posa per un ritratto di famiglia, composto da una domestica con crestina e spolverino, un accigliato signore con sigaro e monocolo, una elegante signora anni ‘20 con guanti lunghi seduta in trono su una poltrona Frau, con in grembo una bimba attonita come un burattino con in braccio il gatto di casa (l‘unico ovviamente senza maschera!). 

Un ritratto, ovviamente, realizzato durante l’attuale crisi del coronavirus, le cui tinte ci inducono alla positività, nonostante l’epidemia ed il confinamento a casa , realizzato dall’artista e critica d’arte savonese Rosalina Collu.

Rosalina Collu: Donne, Madonne e Gatti

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus
Uno dei Gatti realizzati da Rosalina Collu

“Eseguo i miei disegni direttamente sul tablet – ci ha spiegato l’artista- per illustrare di getto con tanto colore e un po’ di umorismo situazioni, storie e personaggi… i miei soggetti preferiti sono Donne, Madonne e … Gatti”.

E sì perché i “gatti di Rosalina” non mancano mai “sornioni o ammiccanti, vicino alle figure femminili per celebrare la vita e la creatività della donna”.

Le Mascherine ed il Coronavirus Entrano nel Mondo dell’Arte

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus
Rosalina Collu posa accanto ad un suo ritratto al femminile

Le Maschere protettive sono di questi tempi oggetto quotidiano al centro di azioni di solidarietà, di articoli, di discussioni e polemiche (per esempio sulla loro difficile reperibilità o sul modello più adatto a proteggerci). Esistono, poi, le mascherine cult realizzate da case di alta moda (sull’argomento LEGGI ANCHE), con sopra stampate bandiere italiane, gatti, cani, fantasie floreali, personaggi, griffate, ecc. La Fondazione Principessa Charlene di Monaco, ha distribuito nei giorni scorsi alla popolazione e ai commercianti presso il mercato di Place d’Armes e nel centro Commerciale di Fontvieille, 5000 mascherine con la scritta #strongtogether.

Un “oggetto” al quale pare che almeno in un prossimo futuro non potremo rinunciare e che per questo non poteva lasciare indifferente anche il mondo della moda e dell’arte.  

Arte e Creatività per Aiutarci a Ritrovare Spirito e Grinta

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus
Un Disegno/vignetta di Rosalina Collu che sdrammatizza le “abitudini” ai tempi del Coronavirus e dell’isolamento in casa.

“Arte e creatività – spiega ancora l’artista e critica d’arte – mai come in questo momento sono necessarie per regalarci un momento gioioso o per aiutarci a ritrovare in fondo a noi stessi spirito e grinta, per affrontare e magari risolvere i problemi piccoli e grandi di cui siamo testimoni!”. 

Uno spirito che prende forma nel citato ritratto di famiglia ma anche in un’altra opera grafica, il disegno-vignetta (foto sopra) che ruota attorno ad un cestino calato dal balcone, come forma di scambio tornato di attualità, da una Giulietta in bigodini che porge alla vicina il cane in prestito come pretesto per una passeggiata all’aria aperta.

“Dobbiamo insomma tutte liberare “il gatto interiore” , far uscire la forza creativa che è in noi in questo momento – ribadisce la Collu – . Una donna molto grintosa nel mio stile fumettistico, dai profondi occhi viola e dalle labbra rosse, ha partecipato con quelle di altre note artiste, scelte “In the name Of Women” , alla mostra “Art versus Cancer & violence” tenutasi al Jefferson Hospital di Philadelphia in occasione dell’8 marzo 2019”. 

Coronavirus: la Protezione della Madonna di Misericordia

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus
Rosalina Collu: l’Apparizione della Madonna di Misericordia al beato Botta

E non è tutto: “recentemente per il 18 marzo, festa patronale di Savona – spiega ancora Rosalina Collu – ho realizzato anche uno stendardo con l’apparizione della Madonna di Misericordia al beato Botta sulla via del Santuario , proprio quella che Agostino Ratti aveva dipinto nella Cappella di Villa Durazzo Faraggiana nel 1736. L’immagine devota, che non ha potuto andare in processione al santuario a causa del coronavirus, speriamo possa essere domani un ex- voto per grazia ricevuta”. 

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Ritratto di Famiglia con Gatto e Mascherine ai Tempi del Coronavirus
Ritratto di Famiglia durante l’epidemia di Coronavirus

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)