Accesso ai Ristoranti Limitato nel Principato

Ristoranti Solo per Residenti e Lavoratori a Monte CarloFt.Fabrizio Magoni

Covid-19: con il nuovo anno, come già annunciato, sono entrate in vigore nuove limitazioni riguardanti l’accesso ai ristoranti nel Principato di Monaco.

Da ieri, sabato 2 gennaio 2021, il Governo di Monaco ha infatti deciso che i ristoranti possono accogliere (con giustificativo) sia a pranzo che a cena, solo i residenti, coloro che lavorano nel Principato o ancora coloro che soggiornano in un albergo monegasco.

Il provvedimento è scattato in seguito “all’evoluzione sfavorevole della situazione sanitaria nelle Alpi Marittime” dipartimento francese confinante con il Principato e ad un aumento dei casi di Covid-19 nella stessa Monaco. Sempre con la volontà di mantenere un equilibrio, come fatto fino ad oggi, fra la protezione della salute e della popolazione e quella delle attività economiche.

Oltre alle nuove limitazioni relative all’accesso ai ristoranti restano in vigore le altre decise in precedenza come quella del numero massimo di 6 persone per tavolo e della distanza obbligatoria di un metro e mezzo fra i tavoli e le misure sanitarie generali quali il coprifuoco, l’obbligo di indossare la mascherina, la chiusura di bar e locali notturni. Si raccomanda inoltre il rispetto dei gesti barriera.

Nel frattempo, sempre ieri, 16 nuovi casi positivi al Covid-19 sono stati rilevati a Monaco.

Il bilancio sanitario del Principato ha raggiunto dunque le 901 persone colpite dal coronavirus dal debutto della crisi sanitaria.

Guarda anche:

Natale a Monte Carlo

Fine dell’Anno: Qualche Parola in Lingua Monegasca

Covid-19: Prima Vaccinazione nel Principato

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)