Bagno di Natale a Monte Carlo per i Bambini Meno Fortunati

Seguici sui social network

Il Bagno Di Natale del 2017 a Monte Carlo a favore dei bambini meno fortunati.
Il Bagno Di Natale stamane a Monte Carlo a favore dei bambini meno fortunati Ft.©MSGD

Bagno di Natale: erano lì puntuali alle 10 del mattino nonostante il clima invernale ed una coltre di nubi dalla quale filtrava un tiepido sole.

Il Bagno Di Natale del 2017 a Monte Carlo a profitto dei bambini meno fortunati.

Al via la Tredicesima Edizione

Moltissime persone si sono date appuntamento nel quartiere di Larvotto, pronte ad immergersi nel mare della spiaggia frequentata d’estate da VIP e facoltosi vacanzieri, in costume da bagno o vestite da babbo Natale.

Ad organizzare la tredicesima edizione del tradizionale bagno che si svolge in prossimità delle feste natalizie sono stati, incuranti del clima freddo e delle allerte meteo che hanno caratterizzato quest’ultima settimana a Monaco ed in Costa Azzurra ( https://monacoitaliamagazine.net/maltempo-raffiche-vento-anche-monaco-raccomandazioni-oggi-pomeriggio-comunicato ) gli intrepidi membri dell’associazione Les Amis du Bain de Noël de Monaco, (Gli amici del bagno di Natale).

Il Plauso del Principe Alberto II

Un’iniziativa, quella odierna, in associazione con AMADE Monaco «Association nationale Monégasque des Amis De l’Enfance», di cui il Principe Alberto II è Presidente Onorario (si veda http://www.amade-monaco.com/).

L’evento, oltre allo spregio del pericolo influenzale da parte dei numerosi partecipanti (alcuni di loro, come si vede dalle foto, erano immersi con disinvoltura completamente nell’acqua) mostra nobiltà d’animo ed un importante fine benefico.

Il Bagno di Natale, infatti, è organizzato in favore dell’ A.E.P.F.S.P. E e degli orfani ed i bambini malati o affetti da handicap della Sureté Publique e si accompagna ad una tombola benefica.

Bagno Di Natale a Monte Carlo, edizione del 2017, a favore dei bambini meno fortunati

Seguiteci anche su facebook:

Monaco Italia Magazine

 

Please follow and like us: