Centro Scientifico di Monaco: Visita del Primo Ministro

Centro Scientifico di Monaco: Visita del Primo Ministro

Il progresso scientifico e la ricerca in primo piano a Monaco. Serge Telle, Primo Ministro del Principato, ha visitato ieri, 30 novembre 2018, il Centro Scientifico di Monaco (MSC) / Centre Scientifique de Monaco. Si è intrattenuto con Patrick Rampal, presidente del Consiglio di amministrazione, con il professor Denis Allemand, direttore scientifico e con i vari ricercatori presenti, verificando il lavoro svolto nei tre dipartimenti di ricerca del CSM.

Il Centro Scientifico di Monaco, fondato nel 1960 su richiesta del Principe Ranieri III come Agenzia di ricerca scientifica del Principato di Monaco, conduceva da principio solo ricerche di biologia marina.

Nel 2005, il Principe Alberto II, ha espresso il desiderio di potenziare il centro monegasco, e creare nuovi dipartimenti di ricerca.

Numerose le collaborazioni scientifiche e gli scambi dell’organismo monegasco con  università, istituti ed organizzazioni internazionali. Inoltre il CSM è anche “Centro di collaborazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità”.

Sulle recenti iniziative del CSM leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/cancro-al-rene-metastatico-accordo-collaborazione-progetto-ricerca-centro-scientifico-monaco-gruppo-helsinn

https://monacoitaliamagazine.net/ambiente-nuova-capacita-adattamento-dei-coralli-ai-cambiamenti-antropogenici-messa-evidenza-monaco

https://monacoitaliamagazine.net/prima-giornata-ricerca-clinica-monaco

Per saperne di più sul Centro Scientifico di Monaco vedi:

https://www.centrescientifique.mc/en

Nella foto da sinistra: Denis Allemand, direttore scientifico, Serge Telle, ministro di stato, Patrick Rampal, presidente del Consiglio d’amministrazione dell’organismo di ricerca monegasco

Ft©Dir.Comm/Mickaël Alesi
Centro Scientifico di Monaco: Visita del Primo Ministro

Ft. Pratik Mehta

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine
Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)