Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Possono Riaprire Bar, Ristoranti, Spiagge e Casinò

Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Riaprono Bar, Ristoranti, Spiagge e CasinòCoronavirus: Didier Gamerdinger, ministro della Sanità e Jean Castellini, ministro dell'Economia durante la conferenza stampa sulla Fase 3 del deconfinamento nel Principato; Ft©Michael Alesi – Dir.Comm.

di Angela Valenti Durazzo

Bar, ristoranti, spiagge, centri congressi e il Casinò di Monte Carlo. Con la Fase 3 Monaco recupera il suo smalto e, gradualmente, alcune delle sue più celebri attrattive. Attesissima la riapertura delle spiagge, sebbene con regole di distanziamento, mentre le temperature quasi estive regalano ad abitanti e turisti la prospettiva di una nuova stagione balneare.

Il 2 giugno scatta, infatti, nel Principato la Fase 3 del deconfinamento (per saperne di più sul dopo lockdown a Monaco LEGGI), che prevede la ripresa dell’attività in numerosi settori economici (nel rispetto delle misure barriera, del distanziamento fisico e accompagnata dal controllo operato dai servizi dello stato).

Lo hanno annunciato, nel corso di una conferenza stampa al Ministero di Stato di Monaco il ministro della Sanità Didier Gamerdinger e dell’Economia Jean Castellini illustrando la serie di misure che prenderanno il via dal 2 giugno in considerazione del fatto che la diffusione sanitaria è stata giudicata soddisfacente.

Ieri Nessun Nuovo Caso Positivo

I dati di ieri, 21 maggio 2020, non rilevavano alcun nuovo caso positivo al Covid-19 a Monaco. Il Bilancio sanitario nel Principato resta dunque fino a quella data di 97 persone colpite dal coronavirus e 90 guariti in totale.

Fase 3

Possono Riaprire dal 2 giugno:

Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Riaprono Bar, Ristoranti, Spiagge e Casinò
Locali chiusi a Monaco durante l’emergenza coronavirus; Ft ©GMD
  • Ristoranti 

(potranno riaprire rispettando una serie di modalità fra cui: maschera obbligatoria per il personale, prenotazione obbligatoria dei tavoli, da 4 a 6 coperti massimo, distanza di 1 metro e mezzo fra i tavoli o barriera fisica, menu affisso o mostrato in versione elettronica, condimenti sul tavolo ad uso individuale ecc.).

  • Bar 

(i clienti dovranno essere obbligatoriamente seduti, i tavoli da 4 a 6 persone massimo, niente musica live o Karaoke).

Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Riaprono Bar, Ristoranti, Spiagge e Casinò
I tavolini del Café De Paris, ancora vuoti la scorsa settimana, in attesa della riapertura del mitico locale monegasco; Ft ©arvalens
  • Musei e Sale espositive 

(sarà obbligatorio regolare gli accessi e lo scorrimento dei visitatori con uno schema a senso unico)

  • Spiagge e i Solarium (si dovrà rispettare di 1 metro e mezzo tra gli asciugamani da bagno o tra le sdraio).
  • Casinò e Sale da gioco (rispettando le distanze e prevedendo un distanziamento sufficiente fra le slot machine e fra le persone al tavolo da gioco oltre alla pulizia sistematica dei gettoni).
  • Centri congressi
  • Sport Individuali (per gli sport collettivi saranno le federazioni a trovare una corretta regolamentazione in accordo con la Direzione dell’Azione Sanitaria.
Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Riaprono Bar, Ristoranti, Spiagge e Casinò
Riaprono Bar e Ristoranti il 2 giugno nel Principato di Monaco ma senza dimenticare il rispetto dei “gesti barriera”.

Non riapriranno il 2 giugno: 

In attesa di un’evoluzione sanitaria ancora più favorevole non riapriranno:

  • Cinema

(ad eccezione di quelli all’aperto)

  • Discoteche
  • Palestre e Spa
  • Le Piscine saranno valutate caso per caso 
Coronavirus: con la Fase 3 nel Principato Riaprono Bar, Ristoranti, Spiagge e Casinò

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)