Feste di Natale a Monte Carlo fra Spettacolari Decorazioni e Misure anti Covid (il 24 Dicembre Coprifuoco alle 23,30)

Feste di Natale a Monte Carlo fra Spettacolari Decorazioni e Misure anti CovidIl Ministro di Stato Pierre Dartout (a destra) e il Ministro dell'Interno Patrice Cellario durante la Conferenza Stampa sull'applicazione delle misure per le Feste di Natale e Fine d'Anno nel Principato di Monaco; Ft©arvalens

Di Angela Valenti Durazzo – Le sofisticate luci dalle sfumature viola e lilla dei giardini su cui si affaccia l’One Monte Carlo; l’alternarsi di blu cobalto, lilla e rosso acceso sulla facciata del celebre Casinò, e le decorazioni sparse per la città, destano meraviglia e ci permetto persino di dimenticare per qualche momento che quelle del 2020 saranno feste di Natale diverse dalle precedenti, ma non per questo meno colorate.

Feste di Natale a Monte Carlo fra Spettacolari Decorazioni e Misure anti Covid
I Giardini che si affacciano sulla Piazza del Casinò a Natale 2020; Ft©arvalens

Nonostante la consueta bellezza delle decorazioni (LEGGI L’ARTICOLO) nel piccolo territorio il cui Sovrano è Alberto II, a riportarci con i piedi per terra, le misure sanitarie annunciate nel discorso ufficiale televisivo di giovedì 17 dicembre 2020 dal Principe e illustrate, per quanto riguarda l’applicazione, il giorno dopo dal Governo di Monaco nel corso di una conferenza stampa.

Feste di Natale a Monaco: le Misure Sanitarie

Nonostante una situazione “più favorevole di altri territori”, il ministro di Stato Pierre Dartout, con accanto il ministro della Sanità Didier Gamerdinger e quello dell’Interno Patrice Cellario, ha innanzitutto ribadito l’invito alla vigilanza e all’applicazione dei gesti barriera rivolto a tutti, anche nella sfera familiare, e nella prospettiva degli spostamenti per le vacanze natalizie (sull’argomento spostamenti e rientro a Monaco LEGGI L’ARTICOLO). “Il tasso di incidenza del Covid-19 a Monaco – ha spiegato Dartout – a fine novembre si era diviso per 4; mentre oggi è risalito ed è diviso per 3”.

I dati nel Principato registrano ieri, domenica 20 dicembre 2020, 5 nuovi casi positivi al Covid-19 . Il bilancio sanitario è di 728 persone colpite dal coronavirus dal debutto della crisi sanitaria.

Controlli alle Frontiere del Principato il 31 dicembre

Natale a Monte Carlo
Decorazioni Natalizie al Metropole Shopping Center; Ft©arvalens

Nel Principato tutti gli assembramenti pubblici saranno vietati sia il 24 che il 31 dicembre. 

Resta inoltre obbligatorio anche durante le feste di Natale indossare la mascherina negli spazi pubblici, nei negozi, sui mezzi di trasporto comune.

La sera del 31 dicembre sono previsti controlli alle frontiere d’accesso al Principato a partire dalle 19 e verrà consentito soltanto ai residenti, ai lavoratori e ai visitatori che posseggono una prenotazione alberghiera e relativa attestazione dell’hotel (vedi foto in apertura) di entrare nel territorio del Principato. 

Prolungato il Coprifuoco fino al 15 Gennaio

Il coprifuoco attuale, dalle 20 alle 6, è prolungato fino al 15 gennaio 2021 (per chi è nei ristoranti e per chi si reca agli eventi culturali è possibile, con giustificativo, restarvi come avviene attualmente fino alle 21,30 ) ad eccezione della sera del 24 dicembre nella quale il coprifuoco scatterà alle 23,30 (ma i ristoranti resteranno ugualmente in deroga fino alle 21,30, sempre rispettando le corrette misure sanitarie).

La notte di San Silvestro il coprifuoco resta invece fissato alle ore 20 (ma per i ristoranti la deroga sarà portata alle ore 22.30; quindi un’ora in più rispetto al solito).

Per quanto riguarda il pranzo, invece: il 25 dicembre e il 1 gennaio 2021 ci sarà una deroga per i ristoranti che potranno restare aperti fino alle ore 16 anziché fino alle 15.

Riaprono Palestre e Piscine

Una buona notizia per coloro che praticano sport e attività fisica. Palestre e piscine hanno riaperto nel Principato, sebbene rispettando i protocolli sanitari e con restrizioni per gli sport da combattimento. “Lo sport fa bene – ha sottolineato Pierre Dartout – sotto il profilo fisico e psicologico”. Alla riapertura riprenderà anche l’attività fisica nelle scuole .

Fra i provvedimenti illustrati dal Governo nel quadro dell’urgenza sanitaria del Covid-19, vi è anche il prolungamento del lavoro a distanza fino al 31 marzo 2021

Il Piano per la Vaccinazione Covid-19

Vaccinazione Coronavirus
Ft©GMD

Un argomento sul quale vi è molta attesa è quello relativo all’inizio della vaccinazione Covid-19 . Il Governo, attraverso il Ministro della sanità Didier Gamerdinger, ha informato che il piano di vaccinazione è in corso di elaborazione e sarà presentato dopo le vacanze Natalizie, in attesa del via libera da parte dell’Agenzia europea del Farmaco.

Per la Campagna di vaccinazione (che sarà gratuita e non obbligatoria) sono stati individuati 3 gruppi prioritari: 

  • coloro che hanno più di 75 anni
  • coloro che hanno più di 65 anni 
  • e il personale medico e assistenziale. Il Centro di vaccinazione sarà all’ Espace Léo Ferré dove già attualmente si svolgono i test PCR (LEGGI L’ARTICOLO). 

Per maggiori informazioni: sito web www.covid19.mc 

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)