Monaco: dal 1° Gennaio 2020 Stop a Posate e Piatti in Plastica Monouso

Monaco: dal 1° Gennaio 2020 Stop a Posate e Piatti in Plastica MonousoFt.Bill Oxford

Niente più bastoncini cotonati per la pulizia delle orecchie, bicchieri, tazze, posate e piatti di plastica usa e getta nel Principato di Monaco a partire da domani, 1 ° gennaio 2020.

Un divieto che scatta dopo quelli del 2016 sui sacchetti di plastica monouso e del gennaio 2019 su cannucce e miscelatori di plastica.

Rifiuti in Plastica: Una Minaccia per gli Oceani

Marie Pierre Gramaglia, Consigliere-Ministro dell’Ambiente nel Principato in una nota stampa ha tenuto a sottolineare “l’impatto ed i pericoli che la plastica rappresenta per l’ambiente, in particolare per la fauna marina, poiché la stragrande maggioranza dei micro-rifiuti di plastica viene scaricata in mare”.

Monaco e la Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti

I dati attestano, infatti, che circa 1800 miliardi di rifiuti di plastica inquinano gli oceani.

Il divieto relativo bastoncini cotonati ed agli altri oggetti in plastica monouso sopra citati va ad aggiungersi ad un’azione più ampia a Monaco mirata a raggiungere la messa in opera della politica “zero rifiuti plastici monouso entro il 2030” ed all’opera di sensibilizzazione svolta in questi ultimi anni nel Principato.

Monaco ha inoltre partecipato per la prima volta nel 2019 alla Settimana Europea della Riduzione dei Rifiuti (sull’argomento dei rifiutiLEGGI ).

Guarda anche:

La Transizione Energetica a Monaco

Incontro della Missione per la Transizione Energetica con la Stampa

Da Monaco l’Allarme degli Esperti ONU : “Le nostre scelte di oggi sono decisive per il futuro degli oceani e della criosfera”

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)