Monaco Classic Week 2019: a Settembre Oltre 70 Barche d’Epoca

Monaco Classic Week: a Settembre Oltre 70 Barche d'EpocaIl Tuiga dello Yacht Club de Monaco durante la Monaco Classic Week della scorsa edizione Ft.© GMD


Monaco e il suo Porto si preparano ad accogliere la XIV edizione della Monaco Classic Week, il raduno internazionale biennale riservato alle barche d’epoca (a vela e a motore) in programma nel Principato da mercoledì 11 a domenica 15 settembre 2019. 

Sull’edizione e foto del 2017 LEGGI

Sono oltre 70 le imbarcazioni attese, il cui arrivo è previsto fra il 9 e il 10 settembre. Le signore del mare si cimenteranno in regate, parate, concorsi di eleganza e di manovrabilità.

Ma in programma ci sono anche l’ispezione tecnica degli yachts a cura della giuria del premio “La Belle Classe Restauration”; il concorso degli Chefs con Moët Hennessy e la presentazione dei piatti in banchina; la Notte americana; le serate equipaggi; la cerimonia di premiazione ecc. E’ prevista inoltre una serata in onore dei 110 anni del varo del Tuiga dello Yacht Club de Monaco.

Monaco Classic Week: a Settembre Oltre 70 Barche d'Epoca
La notte scende sulle imbarcazioni d’epoca della Monaco Classic Week Ft© Studio Borlenghi C.Borlenghi

MONACO CLASSIC WEEK 2019: OMAGGIO AGLI USA

Tema principale della Monaco Classic Week di quest’anno saranno gli Stati Uniti d’America. E’ prevista infatti la ricostruzione di un villaggio americano e la celebrazione delle barche ‘made in USA’ per mettere in risalto “la produzione navale di un Paese che ha contribuito in maniera determinante alla storia e allo sviluppo della nautica da diporto mondiale”. 

Ma oltre al “sogno americano” a 25 anni dalla prima edizione (La biennale Monaco Classic Week – La Belle Classe è nata nel 1994) verranno dunque schierate nelle acque del Principato alcune fra le più belle imbarcazioni in legno tuttora naviganti, progettate da yacht designer del passato come John Alden o Olin Stephens, e da importanti cantieri navali tra i quali Nathanael Herreshoff, Chris Craft, Gar wood o Hacker-Craft.

Per inoltrare la domanda di partecipazione all’evento, spiegano gli organizzatori, si deve compilare la domanda di invito online sul linkwww.ycm.org/mcw19.

A MONACO IL TUIGA DELLO YCM E GLI SCAFI DEI DIVI DEL PASSATO

Molte dunque le “star” della navigazione che saranno presenti nell’edizione del 2019: “Tra le numerose tipologie di imbarcazioni a vela presenti alla Monaco Classic Week – si legge in una nota stampa – ci sarà anche una flotta di Classiche Metriche della Stazza Internazionale, le barche da regata nate nei primi anni del Novecento che oltre a fare la storia dello yachting hanno anche partecipato alle Olimpiadi e a innumerevoli competizioni in tutto il mondo. Non mancheranno gli unici quattro 15 Metri S.I. ancora naviganti al mondo, a cominciare dal cutter aurico Tuiga del 1909 dello Yacht Club de Monaco, al quale verrà dedicata una serata per festeggiare i 110 anni dal varo; The Lady Anne del 1912; Hispania anch’essa del 1909, commissionata all’epoca dal re di Spagna Alfonso XIII e Mariska del 1908. Alcune grandi golette d’epoca associate all’International Schooner Association, tra le quali Puritan del 1931 e Orianda del 1937, disputeranno la seconda tappa del loro circuito 2019. Non mancherà una flotta di Dinghy 12’, la storica deriva nata in Inghilterra nel 1913 dalla matita di George Cockshott, i motoscafi Riva in legno e gli scafi del cantiere americano Chris-Craft, fondato negli USA a fine Ottocento e posseduti in passato da divi come Frank Sinatra ed Elvis Presley”.

Per il programma della Monaco Classic Week 2019 LEGGI

Domenica 15 settembre alle 11 è prevista la Cerimonia di premiazione

Monaco Classic Week: a Settembre Oltre 70 Barche d'Epoca
Un’immagine dell’edizione 2017 della Monaco Classic Week Ft© arvalens

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)