Una presentazione “con i fiocchi” per il prestigioso Monte Carlo Film Festival de la Comédie (Il programma e le Star)

Seguici sui social network

Ezio Greggio, con accanto Claude Lelouch e Nancy Brilli, durante la presentazione della 15esima edizione del Monte Carlo Film Festival de la Comédie, Ft.webstudio06
Ezio Greggio, con accanto Claude Lelouch e Nancy Brilli, durante la presentazione della 15esima edizione del Monte Carlo Film Festival de la Comédie, Ft.webstudio06

di Angela Valenti DurazzoConferenza stampa d’apertura del Monte Carlo Film Festival de la Comédie 2018.

Ezio Greggio, Claude Lelouch e l’attrice italiana Nancy Brilli hanno presentato ieri pomeriggio al Fairmont Hotel la 15esima edizione del Monte Carlo Film Festival de la Comédie, l’evento ideato dal noto conduttore televisivo ed attore Ezio Greggio (e da Mario Monicelli cofondatore del Festival) che si svolgerà fino a sabato 3 marzo 2018 al Grimaldi Forum sotto l’Alto Patronato di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco e dell’Ambasciata d’Italia nel Principato.

Un battesimo “con i fiocchi”, non solo metaforicamente, come ha ironizzato lo stesso Greggio, in considerazione delle temperature rigide e delle nevicate che hanno imbiancato la Riviera dell’Estremo Ponente Ligure e quella Francese  accrescendo ulteriormente, anche se i fiocchi di neve su Monte Carlo sono scesi con minore intensità, lo charme del Principato.

Sulla neve in Liguria e Costa Azzurra si veda: https://monacoitaliamagazine.net/neve-estremo-ponente-ligure-costa-azzurra-qualche-immagine

Tante Stelle di Cinema e TV per il Gala del 3 marzo

Nancy Brilli al Monte Carlo Film Festival de la Comédie, Ft.webstudio06
Ft.webstudio06

Presidente della Giuria della rassegna cinematografica, interamente dedicata alla commedia, sarà dunque il maestro del cinema francese, due volte premio Oscar, Claude Lelouch al quale verrà consegnato il prestigioso Movie Legend Award.

“Per me ogni film è una vita – ha spiegato ieri nel corso della conferenza stampa il regista – quando mi chiedono quanti anni ho, non rispondo 80 ma 47, che sono il numero di film che ho realizzato”.

Ad affiancarlo saranno Nancy Brilli e Valeria Solarino. Completa la giuria il critico internazionale di Variety Nick Vivarelli.

Un’edizione di qualità straordinaria, con anteprime mondiali – ha spiegato Greggio durante la presentazione – il Festival ormai è conosciuto molto anche in America e siamo un punto di riferimento internazionale per la commedia cinematografica. La presenza di Lelouch è un sigillo prezioso di questa edizione”.

L’evento, alla cui presentazione era presente anche l’Ambasciatore d’Italia Cristiano Gallo, culminerà nella serata di Gala di sabato 3 marzo con la premiazione dei candidati di quest’anno: il compositore premio Oscar Nicola Piovani, l’attrice di commedia italiana Paola Cortellesi, il regista e sceneggiatore Riccardo Milani, campione di incassi con “Come un gatto in tangenziale”, l’attore, regista e sceneggiatore Christian De Sica, l’attore francese Eric Elmosnino, protagonista del film fuori concorso “Je Vais Mieux”, la coppia di attori americani Travis Fimmel e Rachael Taylor, il regista Gabriele Muccino, reduce dal successo del suo ultimo film “A casa tutti bene”, l’attrice Maria Grazia Cucinotta. Mentre Lelouch, come già detto, riceverà il Movie Legend Award.

Attesi Paul Belmondo e Travis Fimmel

Ancora celebrità arriveranno nel Principato per la serata di Gala di sabato 3 marzo, sempre al Grimaldi Forum, nella quale è prevista anche la partecipazione di Paul Belmondo, Paolo Bonolis, Paola Perego, Costanza Caracciolo, Alfonso Signorini, Elena Barolo e Lorella Boccia.

Attesissimo, dunque, l’attore di “Vikings”, Travis Fimmel, accompagnato dall’interprete femminile del film Rachael Taylor e dal regista americano Mark Steven Johnson, che ha diretto grandi successi come “Daredevil” e “Ghost Rider”. L’attore e modello sarà a Monte Carlo venerdì 2 marzo per presentare in anteprima mondiale il film (fuori concorso) Finding Steve McQueen in programma alle 19,45.

Finding Steve McQueen “si ispira ad una delle più grandi rapine bancarie avvenute nella storia degli Stati Uniti: nel 1972 un clan di ladri provenienti da Youngstown nell’Ohio organizzò un colpo per rubare 30 milioni di dollari dal fondo segreto del presidente Richard Nixon”. Nel ruolo del protagonista, Harry James Barber, ricercato dall’FBI per furto bancario e cospirazione e, appunto, Travis Fimmel”.

Per il programma del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie si veda il sito:

http://www.montecarlofilmfestival.net/2016/programma/

 

Ezio Greggio presenta il 15esimo Monte Carlo Film Festival della Còmedie. Ft.by webstudio06
Ft.webstudio06

Seguiteci anche su facebook

Monaco Italia Magazine

Please follow and like us: