Scarpette Rosse a Sanremo nella Giornata Contro la Violenza sulle Donne

Scarpette Rosse a Sanremo nella Giornata Contro la Violenza sulle DonneUn'immagine della campagna fotografica Scarpette Rosse realizzata dalla Maison Daphné di Sanremo nella città del Ponente Ligure con l'influencer Katia Ferrante e la scrittrice e storica bordigotta Gisella Merello

“le donne nella lotta contro la violenza di genere sono uguali e senza schieramento”

La “Rivoluzione gentile delle Scarpette Rosse” in previsione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre, è in primo piano con la campagna fotografica realizzata dalla Maison di Alta Moda Daphné di Sanremo nella città del Ponente Ligure con due donne: l’influencer Katia Ferrante e la scrittrice e storica Gisella Merello

Due figure femminili di primo piano a cui si aggiungono anche autorevoli donne di diversi orientamenti politici come le onorevoli Meloni e Boldrini che si prestano ad indossare il foulard Scarpette Rosse (foto sotto) by Daphné “a conferma che tutte le donne nella lotta contro la violenza di genere sono uguali e senza schieramento”.

Scarpette Rosse a Sanremo nella Giornata Contro la Violenza sulle Donne
Il Foulard Scarpette Rosse, per la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, indossato dalle onorevoli Giorgia Meloni e Laura Boldrini

Violenza sulle Donne: fenomeno sociale tra i più drammatici, sommerso in un “lockdown di coscienze”

“In un momento storico difficile come quello che stiamo vivendo – sottolinea infatti Barbara Borsotto della Maison Daphné di Sanremo – con l’aiuto dell’arte della moda che innalza la figura della donna a simbolo di bellezza ed eleganza, non vogliamo dimenticare un fenomeno sociale tra i più drammatici, sommerso in un “lockdown di coscienze”: la violenza sulle donne.

Foulard Scarpette Rosse: Viaggio Verso la Parità di Genere

Un modo raffinato, dunque, per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo drammatico fenomeno che il passato lockdown (o confinamento) causato dall’epidemia globale del Covid-19, ha reso ancora più preoccupante a livello internazionale (LEGGI L’ARTICOLO).

Una violenza verso il genere femminile che lascia lividi sul corpo, come ricorda fra le altre iniziative il toccante video creato per la giornata ONU del 25 Novembre 2020 dal Comitato per la promozione e la protezione dei diritti delle donne di Monaco / Comité pour la promotion et la protection des droits des femmes, ma talvolta anche sottile, infida e capace di minare la persona pur senza lasciare segni visibili all’esterno (LEGGI).

Tra le molte iniziative del 25 novembre Scarpette Rosse prosegue il viaggio a sostegno della parità di genere.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)