A Mentone la Prima Biennale d’Arte Contemporanea Sacra

A Mentone la Prima Biennale d'Arte Contemporanea SacraUn'immagine della presentazione al Grand Hotel des Ambassadeurs di Mentone della Biennale d'Arte Contemporanea Sacra

La prima Biennale di Arte Contemporanea Sacra (BACS) ha aperto le porte al Grand Hotel des Ambassadeurs di Mentone dove sarà visitabile tutti i giorni, con ingresso libero, fino al 31 Ottobre 2019 (orario 9-19).

Ispirandosi al tema di questa edizione intitolata “Ode alla vita”, oltre 200 opere di altrettanti artisti sono state selezionate ed esposte.
A scegliere il tema della biennale è stata Liana Marabini, cineasta, presidente dei mecenati dei Musei Vaticani nel Principato di Monaco e fondatrice di BACS

“La vita è un dono di Dio, il più bello di tutti – ha spiegato – dobbiamo perciò omaggiare la vita in tutti i modi e l’arte è il modo più bello di ringraziare Dio”.

Il Comitato scientifico della Biennale d’Arte Contemporanea Sacra è composto da nomi prestigiosi tra cui figurano Daniel Boéri (foto di apertura), esperto d’arte e Presidente della Commissione della Cultura del Consiglio Nazionale di Monaco, Maria Lorena Franchi, esperta d’arte, monsignor Renè Giuliano, Giorgio Grasso, Michel Imbert, Elisabeth Lev, Maria Pia Ruspoli, Sara Lucci, Luc Lanlo, Laura Marsotto, Mar Morosse (foto di apertura).

Del comitato d’onore della Biennale fanno parte invece: il cardinale Gianfranco Ravasi, Nikolaus von Liechtenstein, il sindaco di Mentone Jean Claude Guibal, Mauro Marabini, Jean Sévillia, la conservatrice del Museo Cocteau di Mentone Françoise Léonelli ed altri.

In occasione della presentazione di BACS alla stampa, il 30 settembre 2019, un’opera in bronzo dell’olandese Daphné du Barry è stata inaugurata nel giardino del Grand Hotel des Ambassadeurs, intitolata Notre-Dame des Innocents.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)