Cancro al Rene Metastatico: Accordo di Collaborazione per un Progetto di Ricerca tra il Centro Scientifico di Monaco e il Gruppo Helsinn

Seguici sui social network

Cancro al Rene Metastatico: Accordo di Collaborazione per un Progetto di Ricerca tra il Centro Scientifico di Monaco e la Helsinn
FT.Drew Hays

Cancro al rene metastatico: La Helsinn International Services, filiale di Monaco del gruppo farmaceutico svizzero specializzato nella produzione di prodotti per il trattamento del cancro, e il Centre Scientifique de Monaco (CSM), annunciano di avere firmato il 30 gennaio 2018 un accordo di collaborazione per sostenere un progetto di ricerca mirato a sviluppare degli inibitori farmacologici della forma più comune di cancro del rene, il carcinoma renale a cellule chiare (CCRCC).

Il CCRCC Diagnosticato ad oltre 200mila pazienti all’anno

“Il Principato di Monaco sta diventando un centro di innovazioni tecnologiche – ha dichiarato Riccardo Braglia, Vice Presidente e CEO del Gruppo Helsinn – includendo le scienze della vita, e noi siamo felici di supportare questa tesi”.

Ogni anno nel mondo il CCRCC viene diagnosticato a più di 200.000 pazienti ed il numero di persone che ne sono affette continua ad aumentare. L’attuale tasso di sopravvivenza per i pazienti nello stadio IV è, a cinque anni, solo del 10-20%.

L’organismo monegasco: centro di collaborazione dell’OMS

Il Centro Scientifico di Monaco è stato fondato nel 1960 su richiesta del Principe Ranieri III, come Agenzia di ricerca scientifica del Principato di Monaco.

Inizialmente, il CSM ha condotto solo ricerche di biologia marina. Nel 2005, il Principe Alberto II, ha espresso il desiderio di sviluppare il Centro, creando nuovi dipartimenti di ricerca.

Oltre al recente accordo di collaborazione con Helsinn per i trattamenti sul cancro al rene, l’organismo sostenuto dal governo di Monaco mantiene collaborazioni scientifiche con università, istituti ed organizzazioni internazionali ed è anche “Centro di collaborazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità”.

Per saperne di più sul Centre Scientifique de Monaco si veda il sito http://www.centrescientifique.mc/fr/

 

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)