U Descu de Natâle : Festeggiamenti e Tradizioni fino alla Befana nel Ponente Ligure (il calendario)

U Descu de Natâle : Festeggiamenti e Tradizioni fino alla Befana nel Ponente Ligure (il calendario)Panorama di Perinaldo Ft©G.Luppino

Con “U Descu de Natâle” , programma di festeggiamenti in occasione del periodo natalizio, le località della costa ed i borghi dell’entroterra dell’estremo ponente ligure appartenenti ai 18 Comuni di InRiviera (convenzione fra Comuni al fine di incrementare il turismo) saranno protagonisti di una serie di iniziative e manifestazioni tradizionali fra cui concerti, falò natalizi, concorsi di presepi, mostre (quella delle opere del grande Emanuele Luzzati) ma anche canti gospel, esibizioni di tango, distribuzioni di calze della befana, cioccolata calda, e molto altro.

Un programma dunque che varia da luogo a luogo e che, oltre alle tradizioni liguri, non dimentica la solidarietà e la cura dell’ambiente: a Vallecrosia si svolgerà infatti un concerto di pianoforte “pro sfollati del Ponte Morandi di Genova” e a Ventimiglia è stata allestita “una pista di pattinaggio su ghiaccio ecologico”. Sempre nella città di frontiera avrà luogo un concorso/esposizione di “Presepi poveri” e “Presepi Provenzali” a ricordare il legame fra questa parte d’Italia e la vicina Francia.

Ma la vera protagonista è la Befana attesa con trepidazione come ogni anno da tutti i bambini. 

Le iniziative che richiamano le tradizioni (ma non solo) si svolgeranno da sabato 29 dicembre 2018 fino a domenica 6 gennaio 2019 e vedranno la partecipazione della popolazione ma anche di turisti stranieri attratti dal folklore, dalla gastronomia e dai prodotti tipici della Liguria, oltreché dai luoghi suggestivi e dagli scorci dell’estremo ponente della regione.

Programma di festeggiamenti fino alla Befana (il comunicato)

  • Comune di APRICALE:

Fino al 6 gennaio Centro Storico

Falò in Piazza fuoco natalizio ed eventi collaterali.

 

Fino al 31 marzo al Castello

Mostra delle grandi sagome ed altre opere del maestro Emanuele Luzzati eseguite nel corso degli anni per Apricale.

 

4, 5 e 6 gennaio al Castello

V° Edizione di “Apricale Tango”

l’anima del tango argentino torna a rianimare Apricale – spettacoli, stages, milonghe e molto altro.

 

  • Comune di BORDIGHERA:

Fino alla Befana, Sasso di Bordighera, Sagrato della Chiesa dei Santi Pietro Paolo

tradizionale fuoco natalizio.

 

1 gennaio ore 17,30 Palazzo del Parco

concerto di Capodanno

L’Orchestra si diverte”Orchestra Sinfonica di Bordighera – Direttore Massimo Dal Prà– ingresso euro 5.

Il programma completo dell’Inverno Musicale 2019 è disponibile su depliant.

 

3 gennaio ore 21 Palazzo del Parco

Inaugurazione della Stagione Teatrale di Bordighera, in collaborazione con Nidodiragno/ coop CMC: Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi  in Donchisci@tte di Nunzio Caponio. Liberamente ispirato a Don Chisciotte della Mancia di Miguel de Cervantes. Adattamento e regia Davide Iodice.

Due attori noti al grande pubblico impegnati nella ‘prima’ di una stagione che porterà anche Angela Finocchiaro, Lella Costa e Marina Massironi al Palazzo del Parco.

Informazioni complete sul depliant.

Per biglietti e altre info: Cooperativa CMC Nidodiragno

tel. 0039 0184 544633.

 

4 gennaio ore 21 Palazzo del Parco

la Chiesa Evangelica “Novità di Vita” di Bordighera, dopo il successo delle edizioni precedenti, presenta lo Spettacolo del gruppo Livingospel, nel corso del quale saranno proposti brani di gospel classico e moderno.

Solista: Patrizia Borlotti. Direttore: Franco Muggeo.

 

5 gennaio ore 18 Palazzo del Parco

Note per il nuovo anno”, Concerto della Banda Musicale Borghetto S. Nicolò, Città di Bordighera. Musiche tradizionali, originali e trascrizioni per iniziare l’anno nel migliore dei modi. Generazioni diverse unite in un linguaggio universale per un messaggio di serenità e gioia. Direttore: Luca Anghinoni.

`

6 gennaio dalle 8 alle 19 Lungomare Argentina

Bordighera Città d’Arte”, mostra Mercato di Antiquariato e Collezionismo.

 

6 gennaio dalle 9 alle 20 Centro Città

La Befana Bordigotta” organizzata dall’Associazione Confesercenti.

Distribuzione gratuita di bevande e dolciumi con interventi musicali e attrazioni per i bambini.

 

6 gennaio ore 16 Giardini del Palazzo del Parco

Premiazione dei disegni e delle letterine più originali dei bambini raccolte dall’8 dicembre.

In caso di maltempo la premiazione avverrà nella sala Rossa del Palazzo del Parco.

Su Bordighera leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/edmondo-de-amicis-su-bordighera-paradiso-degli-inglesi

https://monacoitaliamagazine.net/sapevate-delle-opere-di-charles-garnier-in-liguria

 

  • Comune di CAMPOROSSO:

30 dicembre ore 15,30 Piazza Garibaldi nel centro Storico

Aspettando il Capodanno con il Folletto F.”

spettacolo per bambini.

 

  • Comune di DOLCEACQUA:

Fino al 6 gennaio “Presepiando Festival 2018”

itinerario di presepi in concorso a Dolceacqua.

 

29 dicembre ore 17 centro cittadino

Festa delle Lanterne”

 

30 dicembre ore 17 Sala Conferenze di Palazzo Luigina Garoscio Via Doria 10 – 3° piano

Presentazione del libro “Il passo della morte” di Enzo Barnabàe Viviana Trentin. Philobiblon edizioni.

Storie e immagini di passaggio lungo la frontiera tra Italia e Francia.

Ingresso libero.

 

4 gennaio ore 18 Sala Conferenze di Palazzo Luigina Garoscio Via Doria 10 – 3°piano

Presentazione del libro“Il rissoso pettirosso e gli altri” di Pierangela Fierro Trincheri e Natale Giovanni Trincheri.

Uccelli di Liguria: vita, curiosità, carattere. Colomò edizioni.

Ingresso libero.

 

6 gennaio ore 16 Sala Polivalente (ingresso da Piazzale San Filippo)

La Befana Dolceacquina”

Spettacolo per bambini a cura del Teatro Dei Mille Colori. Già dalla ore 14,30 strani personaggi si aggireranno in paese alla ricerca di bambini.

Ingresso libero.

 

ore 18 premiazione del “Presepiando Festival 2018”

itinerario di presepi in concorso a Dolceacqua.

 

  • Comune di ISOLABONA:

5 gennaio ore 15 Centro storico “Antichi mestieri”

con distribuzione della De.Co. Cubàita.

 

  • Comune di OSPEDALETTI:

29 dicembre ore 16

La Piccola Coco”

Film d’animazione per bambini della Disney Pixar.

 

30 dicembre ore 16 Piazza IV Novembre

Concerto Gospel Per vivere insieme la gioia e la magia del Natale e… non solo”,

con la Family Band Gospel Choir di Vallecrosia.

 

31 dicembre ore 16 Piazza Sant’Erasmo

Ti saluto 2018”

distribuzione cioccolata calda a cura de “Ü Descu Spiarete” Comitato Circuito di Ospedaletti.

 

1 gennaio ore 11 Piazza Europa

Festa della Rosa” con omaggio floreale alle signore e augurio di Buon Anno.

 

ore 16 La Piccola Via Cav. di Malta 1

A Capodanno vorrei danzar con.. Tè”,

pomeriggio danzante con orchestra dal vivo “Liscio e non solo” e degustazione di tè.

 

2 gennaio ore 11 spiaggia antistante al Palazzo Comunale

Il primo tuffo dell’anno”

13° Cimento invernale – presenta Agostino Orsino a cura de “Ü Descu Spiarete” Comitato Circuito di Ospedaletti.

 

Dal 2 gennaio fino all’11 gennaioore 8.30/13e al lunedì e giovedì anche 15/17 (escluso sabato e domenica) Biblioteca Civica

Scorci in bianco e nero

mostra di disegni della pittrice Clara Alovisi.

 

3 gennaio Biblioteca Civica ore 15/17

Aspettando la Befana”

letture ad alta voce e laboratorio creativo per bambini.

 

4 gennaio ore 21 La Piccola spettacolo teatrale in tre atti “La Casa di Bernarda Alba” a cura dell’Accademia delle Muse di Bordighera.

 

5 gennaio ore 21 La Piccola spettacolo “Dona Flor e i suoi due mariti”

Reading concerto con il Teatro dell’Albero Loredana de Flaviis,Franco la Sacra, Paolo Paolinoe il Duo in FabulaFederica Vallebonaal violoncello e Davide Ravasioalla voce, clarinetto e cajon.

 

6 gennaio ore 15 La Piccola “La dolce Befana”

Incontro della Befana con i più piccoli a cura de “Ü Descu Spiaretè” Comitato Circuito di Ospedaletti.

 

ore 16 La PiccolaIspezione scolastica”

rappresentazione dialettale del Gruppo Nasciui pe Rie di Ospedaletti.

 

  • Comune di PERINALDO:

Fino al 6 gennaio Centro storico

Tradizionale Falò in Piazza.

Su Perinaldo leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/perinaldo-tra-astronomia-slow-food-nel-borgo-ligure-dove-e-nato-cassini-si-coltivano-carciofi-di-napoleone

 

  • Comune di PIGNA:

Fino al 1 gennaio piazza XX Settembre

Tradizionale Falò che rimane acceso dal 24 dicembre fino a Capodanno come punto di aggregazione e di incontro: alla luce e al calore del fuoco le persone si scambiano due parole e spesso cucinano qualcosa che viene condiviso con i passanti.

6 gennaio ore 11,30 piazza XX Settembre

rallegrati dalla Banda filarmonica L’Alpina di Pigna, si attende la Befana, che arriva per gustare l’aperitivo con i musicanti.

Subito dopo distribuisce dolcetti ai bambini e dona ai nuovi nati del 2018 la consueta Pigotta UNICEF.

 

  • Comune di SAN BIAGIO:

31 dicembre dalle ore 22 piazza della Chiesa

Concerto di Capodanno musica dal vivo con il complesso “Never the dog”.

 

  • Comune di SEBORGA:

5 gennaio dalle ore 20 Piazza della libertà

Intorno al fuoco arriva la befana seborghina con le sue calze colme di dolci e di carbone per tutti i bambini – grigliata, pizza e dolci offerti dalla Pro Seborga e incontro con la Befana che consegnerà ad ogni bambino presente una calza.

 

  • Comune di VALLEBONA:

Fino al 6 gennaio “Foegu du bambin”,

grande falò tradizionale che si tramanda da generazioni dei cittadini di Vallebona, che mantengono sempre vivo questo grande fuoco e a mezzanotte del 6 gennaio viene bruciata la Befana, in segno scaramantico di un buon inizio anno.

 

  • Comune di VALLECROSIA:

30 dicembre ore 16 Sala Polivalente comunale (Solettone sud di Via C. Colombo)

Concerto della pianista Veronica Rudian pro sfollati del Ponte Morandi di Genova.

 

31 dicembre a partire dalle ore 22 Litorale cittadino Festa di Capodanno in spiaggia e sul lungomare

festa sotto le stelle e musica dal vivo con i ‘Vedo Nero’, Tribute Band di Zucchero

evento gratuito organizzato grazie alla collaborazione tra Comune, associazioni e ristoratori.

 

4 gennaio ore 17,30 Sala Polivalente comunale

presentazione del libro “Il passo della morte” di Enzo Barnabà.

 

5 gennaio pomeriggio sul lungomare

Aspettando la Befana”

 

ore 20,45 Sala Polivalente comunale

spettacolo “Streghe, tarocchi e…” acura della Compagnia Teatro 2000.

 

  • Comune di VENTIMIGLIA:

dal 28 dicembre al 6 gennaio ore 15-18,30 Belvedere Resentello

Pista di pattinaggio su ghiaccio ecologico”

ingresso libero.

Dal 7 al 27 gennaio tutti i pomeriggi dalle ore 15,30 alle 18,30 escluso al martedì.

 

6 gennaio arrivo della Befana

in pista con sorprese per i più piccoli.

 

Fino al 20 gennaio ore 15 -18 Palazzo Biancheri Galleani Centro Storico, Via Garibaldi 13

Mostra fotografica di reperti antichi” a cura dell’Associazione Giuseppe Biancheri e della Fondazione Giuseppe Biancheri

ingresso libero.

 

5 gennaio ore 15 Centro storico Biblioteca Aprosiana Via Garibaldi n.10

Presentazione del libro “Le train du Col de Tende” con l’autore Michel Braun.

 

Fino al 6 gennaio ore 10-12 e 15-18 Chiesa San Michele Centro storico

Presepi poveri” e “Presepe Provenzale”

concorso ed esposizione a cura del Comitato Pro Centro Storico.

U Descu de Natâle : Festeggiamenti e Tradizioni fino alla Befana nel Ponente Ligure (il calendario)

Uno scorcio di Ventimiglia Ft©arvalens

Su Ventimiglia leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/taglio-del-nastro-riapertura-teatro-romano-ventimiglia-in-programma-ad-agosto-spettacoli-open-day

https://monacoitaliamagazine.net/antichi-romani-ventimiglia-albintimilium

https://monacoitaliamagazine.net/ponte-dell-immacolata-mostre-eventi

 

 

 

Feste e Animazioni fino alla Befana nell'Estremo Ponente Ligure (il calendario)

 

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine


Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)