IL MINISTRO DI STATO SERGE TELLE, MEMBRO D’ONORE DELL’ASSOCIAZIONE DEI CONSOLI ONORARI DI MONACO

Seguici sui social network

Monaco- il Ministro di Stato Serge Telle, insieme a Moustapha El-Solh, presidente dell'Associazione dei Consoli onorari di Monaco, durante la nomina, ieri, a membro d'onore della prestigiosa associazione. Foto Direction de la Communication

L’assemblea generale dell’Associazione dei Consoli Onorari di Monaco (ACHM) – che conta oggi 80 aderenti ed il cui presidente è Moustapha El-Solh, Console onorario del Libano – si è svolta ieri all’Hotel Hermitage di Monte Carlo, con la partecipazione di numerosi ospiti illustri e personalità, tra cui il Ministro di Stato Serge Telle, il Direttore dei Servizi Giudiziari Philippe Narmino, il Ciambellano del Principe Alberto II, tenente colonnello Laurent Soler, il Direttore generale del dipartimento delle Relazioni Estere, Isabelle Rosabrunetto, l’Ambasciatore italiano Cristiano Gallo e francese Marine de Carné-Trécesson, e numerose altre personalità. Nel corso della serata Serge Telle, insieme ad alcuni ex-Consoli onorari (Panayotis Touliatos, Jacques Orecchia et Laurent Wasteels) è stato nominato membro d’onore della prestigiosa associazione.

Alcuni esponenti dei Consolati onorari a Monaco, lo scorso novembre al termine delle Celebrazioni della Festa Nazionale del Principato

L’ACHM, nata nel 2003, su impulso del Principe Ranieri III , oltre alla finalità di promuovere e sviluppare le relazioni tra i membri del Corpo Consolare di Monaco; ha fra gli obiettivi principali quello di “promuovere e sostenere il prestigio e la dignità della funzione consolare; aiutare i propri membri nel corso delle loro funzioni consolari” ed anche, in considerazione dell’apertura all’estero del Principato, di “promuovere ed incoraggiare a Monaco e all’estero ogni iniziativa in campo economico, sociale, culturale, ambientale e umanitario”.

Nel corso della serata i membri dell’associazione consolare monegasca e le personalità presenti hanno potuto ascoltare la conferenza sulla “Convenzione di Vienna, Diritti e Doveri Diplomatici e Consolari” di Agnès Von Der Mühll, vice direttrice di Diritto Internazionale alla Direzione degli Affari Giuridici del Ministero degli Affari Esteri francese.

Please follow and like us:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.