Il Ministro Orlando nel Principato Firma l’Accordo sul Telelavoro tra Monaco e l’Italia

Il Ministro Orlando nel Principato Firma l'Accordo sul Telelavoro tra Monaco e l'ItaliaNella foto da sinistra: Giulio Alaimo, Ambasciatore d'Italia a Monaco; Andrea Orlando, Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Italiano; Pierre Dartout, Ministro di Stato di Monaco; Didier Gamerdinger , Ministro della Salute e degli Affari Sociali; Laurent Anselmi, Ministro delle relazioni esterne e della cooperazione; FT©Dir.Comm/Manuel Vitali

di Angela Valenti DurazzoPierre Dartout, Ministro di Stato del Principato di Monaco e Andrea Orlando, Ministro italiano del Lavoro e delle Politiche Sociali, hanno firmato ieri, 10 maggio 2021, un accordo sul telelavoro fra il Principato di Monaco e la Repubblica Italiana.

Un passo atteso – in considerazione degli oltre 4500 frontalieri italiani che lavorano a Monaco e che potranno dove sia possibile farvi ricorso – che conferma, come ha sottolineato lo stesso ministro Orlando, l’amicizia storica tra i due Paesi e migliora le condizioni di vita e di lavoro dei frontalieri.

Alla firma erano presenti, oltre a Pierre Dartout e Andrea Orlando, anche l’Ambasciatore d’Italia a Monaco Giulio Alaimo, il Ministro della Salute e degli Affari Sociali di Monaco Didier Gamerdinger e il Ministro delle Relazioni esterne e della Cooperazione Laurent Anselmi (vedi foto in apertura).

Firma Accordo sul Telelavoro tra Monaco e Italia
Ft. Scott Graham


L’accordo definisce cos’è il telelavoro – si legge sulla nota – e stabilisce il principio secondo il quale i telelavoratori residenti in Italia potranno essere soggetti alla legislazione sociale monegasca, per tutta la durata della loro attività di telelavoro per conto di una società installata nel territorio del Principato e viceversa”.

Questa firma, che costituisce un progresso per l’Italia e il Principato, ha richiesto incontri ed una trattativa di più di cinque anni (LEGGI L’ARTICOLO), in un contesto economico recentemente reso più difficile dall’epidemia del Covid-19 che ha determinato un po’ ovunque una maggiore diffusione del telelavoro e rinforzato questo metodo di lavoro a distanza.

Guarda Anche:

Frontalieri Italiani della FAI a Monaco per un Incontro con il Ministro Gamerdinger

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)