Passeggiando a Monte Carlo: le Sculture di Botero

Passeggiando a Monte Carlo: le Sculture di BoteroLe sculture di Fernando Botero a Monte Carlo, nei pressi del Casinò; Ft©arvalens

di Angela Valenti Durazzo

Sagome imponenti, sguardi persi nel vuoto Adamo ed Eva (1981) di Fernando Botero, posti tra il Casinò di Monte Carlo e il mare, esprimono vicinanza e sensualità. Le due sculture del celebre artista colombiano, che rappresentano solo uno fra i numerosi monumenti a cielo aperto che ornano le strade e i giardini del Principato, sembrano condividere nello sguardo assorto e fermo il senso di tranquillità verso il mondo che poco distante, all’ombra del Casinò insegue chissà quali chimere. Posti fra le palme esotiche e rigogliose ed gli ulivi simbolo della natura mediterranea di questo angolo verde ritagliato nel cuore della città, i due, nonostante le grandi forme diventano quasi piccoli, se confrontati alla maestosità del Casinò, che li sovrasta (vedi foto sotto). Ma ugualmente conquistano la scena e ci permettono di apprezzare l’arte con la loro statica, ed astratta presenza.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Passeggiando a Monte Carlo: le Sculture di Botero
Le sculture di Fernando Botero a Monte Carlo, nei pressi del Casinò; Ft©arvalens

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)