Progetto Smartic: Bando per la Selezione di Imprese tra Italia e Francia con il “Marchio di Identità Turistico Culturale”

Progetto Smartic: bando per la Selezione di imprese tra Italia e Francia con il “marchio di identità turistico culturale”

Progetto Smartic : mancano pochi giorni alla scadenza per l’invio del bando. La cooperazione transfrontaliera tra Italia e Francia dà vita alla creazione di un marchio basato sui criteri della sostenibilità culturale, ambientale e sociale applicati alle imprese della filiera turistica allargata.

Saranno 15 le imprese liguri selezionate attraverso il bando del progetto S.MAR.T.I.C, acronimo di Sviluppo Marchio Territoriale di Identità Culturale, del programma Interreg Italia-Francia Marittimo e 12 le aziende nella regione francese PACA (dipartimento del Var); 18 in Toscana (province di Grosseto, Livorno, Pisa, Lucca e Massa Carrara); 16 in Sardegna; 14 in Corsica.

L’obiettivo dunque, come riportato anche dall’Assessore al Turismo, Trasporti e Lavoro della Regione Liguria Gianni Berrino è quello di realizzare un progetto per un turismo consapevole.

Il marchio, infatti, certifica e garantisce standard di qualità e promozione dell’identità culturale del territorio. “Sia per i territori identitari che per le imprese certificate – riporta il testo – la sostenibilità ambientale, sociale e culturale diventa un brand ed uno standard certificato, un fattore di propulsione, di crescita economica e coesione sociale”.

I Criteri del progetto Smartic sono scelti “considerando gli interessi del ‘viaggiatore consapevole’, il turista di riferimento per il progetto: un visitatore alla ricerca di luoghi ed emozioni vere e interessato ad interagire con le comunità locali”.

Per informazioni sul progetto e la domanda di partecipazione con allegati si veda:

http://www.itinera.info/smartic/

interreg-maritime.eu

La domanda deve pervenire via pec entro le 12 di giovedì 15 febbraio 2018 all’indirizzo postmaster@pec.itinera.info.

Seguiteci anche su facebook

Monaco Italia Magazine

 

 

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)