SI E’ SPENTO ROGER MOORE, L’EX 007 CHE AMAVA MONTE CARLO

Seguici sui social network

Roger Moore, scomparso oggi in Svizzera ad 89 anni, lascia un vuoto anche a Monte Carlo, Paese a cui era molto legato e nel quale aveva girato alcune indimenticabili scene nei panni di Lord Brett Sinclair, nella serie cult “Attenti a quei due” (titolo originale “The Persuaders”) insieme milionario statunitense Daniel Wilde alias Tony Curtis, negli anni ’70 del ‘900.

L’ex agente 007, che aveva vestito i panni dell’agente segreto James Bond e prima ancora impersonato Simon Templar nella serie televisiva “Il Santo”, partecipava infatti spesso alla vita sociale ed agli eventi monegaschi, quali il Ballo della Rosa, il Monaco Yacht Show o la Monte-Carlo Polo Cup. Era anche tra i VIP presenti alle nozze del Principi Alberto e Charlene. Ma sono molti i residenti monegaschi che hanno avuto più semplicemente occasione di notare la sua elegante figura e l’inimitabile aplomb, mentre l’ex James Bond scendeva dall’auto o passeggiava nel quartiere di Larvotto, nei pressi dello Huston Palace, nella via Principessa Grace di Monte Carlo. E certo la fama di Sir Roger Moore, e il ricordo della sua classe e cortesia, non sono destinate a spegnersi con lui.

Seguiteci anche su facebook

https://www.facebook.com/MonacoItaliaMagazine

Please follow and like us:

1 Commento

  1. nooooooooo, how to forget this legendary first episode of The persuaders in Monte Carlo! So sad!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.