Al Teatro Princesse Grace l’Idiota di Dostoevskij con Prove Aperte al Pubblico ed After Work con la Troupe

Seguici sui social network

Idiota di Dostoevskij

L’Idiota di Dostoevskij a Monte Carlo. Per la prima volta, il Théâtre Princesse Grace (GPT) ospita una “résidence de création” con l’attore e regista Thomas Le Douarec (e con gli attori Caroline Devismes, Marie Lenoir, Marie Oppert, Solenn Mariani, Arnaud Denis, Gilles Nicoleau, Daniel-Jean Colloredo, Fabrice Scott e Bruno Paviot).

L’idiota di Dostoevskij: Incontri con gli attori e replica in inglese

Le Douarec che ha scelto di adattare e mettere in scena l’Idiota di Dostoevskij, considerato uno dei capolavori della letteratura russa, che verrà presentato in anteprima nel teatro monegasco lunedì 7 maggio alle ore 20,30 e successivamente andrà in scena ad Avignone e Parigi.

Le prove saranno aperte al pubblico giovedì 3 e venerdì 4 maggio tra le 16 e le 18 con accesso libero (i presenti potranno rimanere a loro piacimento a patto di non disturbare gli attori nel loro lavoro, raccomandano gli organizzatori).

Al Teatro Princesse Grace l'Idiota di Dostoevskij con Prove Aperte al Pubblico ed After Work con la Troupe
Fëdor Dostoevskij

Il principe Myškin: anima innocente

Venerdì 4 maggio a partire dalle 18 si svolgerà inoltre un aperitivo “after work” che permetterà agli appassionati di teatro di incontrare la troupe in maniera informale (l’aperitivo è gratuito ma con obbligo di prenotazione presso François Larini: francois.l@tpgmonaco.mc).
Lunedì 7 maggio lo spettacolo sarà seguito da un “bord de scène”.

Infine, sulla scia del successo della scorsa stagione di Dorian Gray, martedì 8 maggio alle 20,30 la troupe reciterà la piéce in inglese, sempre al Teatro Princesse Grace.

Una vicenda quella del principe Myškin, protagonista del romanzo del grande Fëdor Dostoevskij, considerato un idiota, proprio perché spirito puro ed innocente incapace di capire il mondo, i valori materiali ed il male che lo caratterizza (per la trama si veda: https://it.wikipedia.org/wiki/L%27idiota) che certamente appassionerà a Monte Carlo ancora una volta il pubblico.

 

 

Seguiteci anche su facebook

Monaco Italia Magazine

Please follow and like us: