A Monaco i mille volti della musica partenopea

Seguici sui social network

Napolinmusic: evento patrocinato dall' Ambasciata D'italia nel Principato di Monaco

Napolinmusic debutta nel Principato di Monaco. Saranno due voci della musica napoletana, che rappresenta un vanto della città nel mondo, a mostrare al pubblico di Monte Carlo venerdì 6 ottobre 2017, alle 19,30 nel Théâtre des variétés (boulevard Albert 1er) i mille volti della musica napoletana.

Napolinmusic è il titolo dello spettacolo concertistico, inserito nell’ambito della strategia di promozione integrata promossa dal Ministero degli Esteri italiano, e patrocinato dall’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco, che vedrà esibirsi il tenore Giuseppe Gambi, che annovera nel suo curriculum numerose presenze in programmi televisivi, accompagnato dalla pianista Lauren, e il pop singer Carlo Mey Famularo, conosciuto fra l’altro dal pubblico insieme a Monica Sarnelli come voce della sigla musicale della soap-opera Un Posto al Sole. Mey Famularo si esibirà a Monaco con Fabrizio Fedele alla chitarra.

SUL PALCO LIRICA, POP E RHYTHM AND BLUES

Ce ne sarà dunque per tutti i gusti: musica classica e moderna. “Lo show celebra Napoli attraverso la musica – si legge sul testo diffuso per l’occasione – interpretata nei diversi generi che hanno caratterizzato la vita della città e rappresentato in profondità l’anima della sua gente nel tempo, dalla tradizionale canzone popolare, alla musica classica ed alla lirica, passando per il rhythm and blues ed il pop”.

E gli organizzatori sottolineano anche come Napolinmusic proponga un evento “che sarebbe riduttivo ascrivere alla cultura musicale esclusivamente napoletana, ma che assume un valore culturale e divulgativo ben più ampio, alla luce del fatto che verranno presentate diverse canzoni italiane di successo, che sono il frutto di contaminazioni o ispirazioni di matrice partenopea”.

Il costo del biglietto è di 20 euro

A proposito della tradizione partenopea si veda anche:

Alessandro Preziosi porta in scena a Monte Carlo la vita del Principe della risata

Seguiteci anche su facebook

Monaco Italia Magazine

Please follow and like us: