RectoVerso dell’Italiano Mauro Maugliani a Beausoleil: “Dipingendo mi pongo domande che giro a tutti quanti”

RectoVerso dell'Italiano Mauro Maugliani a Beausoleil: “Dipingendo mi pongo domande che giro a tutti quanti”Ft ©arvalens

di Angela Valenti Durazzo – Una donna dai lunghi capelli corvini con un’espressione che sembra interrogare chi la guarda; un’altra, inquieta, tiene in braccio un bambino dallo sguardo chiaro. Ed ancora una bambina con i capelli ricci scompigliati, come al termine di una corsa nel vento, sul cui viso si riflettono le nuvole.

Donne, madri, bambine: protagoniste di un universo femminile variegato che, con lineamenti e tinte differenti, sembra ugualmente in cerca di risposte.

Prima esposizione nel Centro dedicato a Jacques di Monaco

RectoVerso dell'Italiano Mauro Maugliani a Beausoleil: “Dipingendo mi pongo domande che giro a tutti quanti”

Ft ©arvalens

E’ il mondo che Mauro Mauglianipittore trasferitosi da Roma a Nizza, esprime nei dipinti della mostra RectoVerso, aperta al pubblico fino al 22 febbraio 2019 nel nuovissimo Centre Culturel Prince Jacques a Beausoleil in Francia (Avenue du Général De Gaulle ).

Uno spazio d’incontro e cultura inaugurato di recente alla presenza del Principe Alberto II da Gérard Spinelli, sindaco di Beausoleil.

E proprio il sindaco della città confinante con il Principato, nell’introduzione della brochure di RectoVerso (con i saggi critici di Paolo Cova e Giorgia Calò) sottolinea come l’artista parta “dal realismo per andare verso una metafora della nostra epoca e raccontare la complessità delle relazioni umane”.

Sulle alcune mostre di Maugliani a Nizza leggi:

https://monacoitaliamagazine.net/artisti-italiani-costa-azzurra-intervista-mauro-maugliani

https://monacoitaliamagazine.net/nizza-prosegue-uno-nessuno-pirandello-e-grande-cinema-settimana-lingua-italiana-nel-mondo

RectoVerso: sarà l’ancestrale istinto creativo a salvarci!

Un’esposizione fatta dunque per la gran parte di tele che mostrano donne “icone nel perpetuo ciclo dell’esistenza”, come Maugliani stesso le definisce. Ma in realtà protagonista è “la nostra società alienata e persa”.

Quelli che esprimo con la mia arte – sottolinea ancora l’autore – sono punti di sospensione. Dipingendo mi pongo delle domande che giro poi a voi. A tutti quanti”.

RectoVerso dell'Italiano Mauro Maugliani a Beausoleil: “Dipingendo mi pongo domande che giro a tutti quanti”

Ft ©arvalens

E quale donna racconta Maugliani? “L’idea di RectoVerso è quella di andare un po’ oltre le apparenze – spiega l’artista – il mio modo di fare arte può sembrare di superficie, ma in realtà cerco sempre il verso di ciò che è dentro. A RectoVerso appaiono le donne con la forza della loro sensibilità, la loro maternità. Sono coloro che ancora custodiscono il sacro fuoco. Io ho fiducia nelle donne, che tra l’altro sono le più colpite dalla violenza. Non contiamo più quanta ce n’è ogni giorno nonostante l’emancipazione femminile. Il mio lavoro è molto sottile in questo senso: ogni volta che dipingo una donna dentro c’è questo aspetto”.

Ma l’arte, infine, ci insegna a vedere il mondo in modo diverso: “oltre l’apparenza, al di là della superficie, nel suo ‘Verso’ appunto! per guardarci meglio dentro, come il dolce suono del vento sull’anima”.

Sul Centro Prince Jacques leggi:

https://villedebeausoleil.fr/le-centre-culturel-prince-hereditaire-jacques-de-monaco/

RectoVerso dell'Italiano Mauro Maugliani a Beausoleil: “Dipingendo mi pongo domande che giro a tutti quanti”

Ft ©arvalens

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Please follow and like us:
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Enjoy this blog? Please spread the word :)