Rientro Scolastico 2021 a Monaco: Novità e Misure Sanitarie

Rientro Scolastico 2021 a Monaco: Novità e Misure Sanitarie
Un momento della Conferenza Stampa per il rientro scolastico del 2021; Ft©arvalens

di Angela Valenti Durazzo – Oggi, 6 settembre, 5715 alunni iscritti negli istituti pubblici e privati del Principato e 868 membri del personale, di cui 521 insegnanti, stanno facendo il loro rientro scolastico nel Principato di Monaco.

Sul Primo Giorno di Scuola dello scorso anno LEGGI

Sarà un anno scolastico, quello del 2021/2022, che dovrà nuovamente tenere conto, sotto il profilo organizzativo e delle misure sanitarie, della crisi globale del Covid-19 anche se l’obiettivo a Monaco è quello di “mantenere una strategia che privilegi l’insegnamento ‘in presenza’ per il benessere e la riuscita scolastica degli allievi”.

A parlarne e a fornire un quadro complessivo dell’anno scolastico che ha preso avvio oggi, è stata nei giorni scorsi, nel corso di una conferenza stampa alla scuola di Fontvieille, Isabelle Bonnal, Commissario Generale Incaricato alla Direzione dell’Educazione Nazionale, della Gioventù e dello Sport (DENJS) in presenza del ministro dell’Interno Patrice Cellario e di numerose personalità. 

Isabelle Bonnal ha fornito un’approfondita panoramica dei numeri della scuola monegasca e delle novità del 2021/2022.

Quadro Sanitario per il Funzionamento degli Istituti Scolastici:

Rientro Scolastico 2021 a Monaco: Novità e Misure Sanitarie

Isabelle Bonnal illustra i punti principali dell’anno scolastico 2021/2022 a Monaco; Ft©Manuel Vitali/Dir.Comm.

Innanzitutto saranno applicate alcune regole per garantire la sicurezza di tutti: “Si tratta di un impegno forte – ha sottolineato Isabelle Bonnal – che la mia équipe ed io, sotto la guida del Ministro dell’Interno, teniamo a mettere in atto con un obiettivo costante: offrire garanzie di sicurezza sanitaria ottimale per studenti e personale scolastico, in stretta collaborazione con le autorità sanitarie del Principato”. Le misure sanitarie presentate sono però suscettibili di aggiustamenti nel corso dell’anno in base all’evolvere della situazione.

In sintesi: sarà obbligatorio indossare la maschera per gli alunni a partire dal CP (la prima elementare), le loro famiglie e il personale; i locali saranno disinfettati e l’areazione potenziata; verranno applicate le regole del distanziamento e i gesti barriera; un solo genitore, nel corso della giornata del rientro, potrà accedere allo stabilimento per accompagnare suo figlio; l’appello possibilmente dovrà svolgersi all’aperto. 

La Presentazione del Pass Sanitario è Necessaria per Accedere in un Istituto Scolastico?
La risposta è la seguente: “il Governo del Principe ha deciso che l'accesso alle scuole non sarà condizionato dalla presentazione di un pass sanitario (Green pass in Italia n.d.r.) sia per gli alunni, che per il personale insegnante e non insegnante”.

"Per quanto riguarda la vaccinazione, resta un atto libero che rimane comunque il solo mezzo efficace per limitare le forme gravi della malattia" ha precisato madame Bonnal.

Nel caso si verificasse un contagio per Covid-19 nella scuola materna, la classe in questione sarà temporaneamente chiusa (dopo l’indagine epidemiologica delle autorità sanitarie e la pronuncia del Governo del Principe).

A partire dalla scuola elementare, invece, nel caso di 3 positivi testati nella stessa classe, partirà un’indagine epidemiologica delle autorità sanitarie che può  portare ad una eventuale chiusura della classe.

Potenziato lo studio del Monegasco

Il rientro scolastico ha offerto l’occasione alla Bonnal di illustrare ai presenti (foto sotto) un altro punto qualificante del programma: lo studio delle lingue anche se il principato di Monaco, si legge nel dossier presentato alla stampa “può  già vantarsi di un’offerta d’insegnamento linguistico particolarmente ampia”.

Gli alunni delle sezioni Europea ed Internazionale del Liceo Alberto I avranno la possibilità, a titolo sperimentale, di studiare matematica e/o fisica-chimica in inglese.

Inoltre, il monegasco “nell’ambito della difesa del patrimonio e dell’identità monegasca”  diventerà obbligatorio a lungo termine fino alla fine del liceo. Quindi, gli alunni a partire dal 4° anno delle medie, da questo settembre inizieranno a studiarlo per un’ora ogni quindici giorni.

Sul Monegasco e il patrimonio culturale leggi anche l’intervista a Claude Passet

 

Rientro Scolastico 2021 a Monaco: Novità e Misure Sanitarie

Molte le autorità presenti alla conferenza di presentazione sul rientro scolastico del 2021 nel Principato di Monaco; Ft©Manuel Vitali/Dir.Comm.

L'educazione alla parità donna/uomo

Tra i temi educativi importanti che caratterizzeranno questo rientro a scuola vi è la parità fra donna e uomo. “Insegnare la parità – si legge ancora sul dossier – non rappresenta una disciplina supplementare, ma una dimensione da integrare nel quotidiano in tutti gli insegnamenti e in tutte le discipline. L’educazione deve permettere ai ragazzi e alle ragazze di avere piena coscienza dei diritti di queste ultime…”. 

Il Digitale fra i Banchi di Scuola Nel quadro di un potenziamento delle competenze digitali, le scuole elementari saranno dotate fra le altre cose in programma, di nuovi strumenti tra i quali Educbook che sarà utilizzato con i robots Beebot e BlueBot i quali permetteranno di sensibilizzare sulle grandi sfide ecologiche ed i temi di attualità: la conquista dello spazio, la salvaguardia degli oceani e delle foreste, le scoperta dell’Artico. Vi sarà poi per gli alunni ricoverati in ospedale l’introduzione di un robot “di telepresenza”.

20 Alunni all'Esposizione Universale di Dubai

20 alunni del Principato, del Collegio Charles III e dell’Istituto François d’Assise-Nicolas Barré, accompagnati da 3 professori “avranno l’incredibile opportunità – riporta il dossier – di recarsi nel marzo 2022 all’Esposizione Universale di Dubai. Un viaggio di 5 giorni durante il quale gli allievi presenteranno nel Padiglione di Monaco il loro progetto sulla creazione di un nano-satellite in collaborazione con la Société Orbital Solutions Monaco

La Musica in Primo Piano con l'Orchestra Filarmonica di Monte Carlo

Gli alunni delle scuole elementari potranno beneficiare di un intervento  in classe dei musicisti e del compositore di Je sui Albert Ier. Questa creazione musicale farà loro scoprire la personalità  del Principe Alberto I ( del quale nel 2022 si celebra il centenario della scomparsa) attraverso due suoi scritti “La Carriera di un Navigatore” e “Discorso dull’Oceano”. Potranno anche assistere nel corso dell’anno scolastico a concerti dell’Orchestra Filarmonica di Monte Carlo e “scoprire l’universo musicale del Principe”.

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine
Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

 

 

Contact Us

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)