Emergenza Coronavirus: a Monaco Centro di Monitoraggio dei Pazienti a Domicilio

Emergenza Coronavirus: a Monaco Nasce un Centro di Monitoraggio dei Pazienti a DomicilioCoronavirus nel Principato: Didier Gamerdinger, Ministro della Sanità, visita Il Centro di Monitoraggio Pazienti a domicilio; Ft©Dir.Comm./Manuel Vitali

di Angela Valenti Durazzo

“Non sovraccaricare le strutture ospedaliere e fornire assistenza a casa ai pazienti poco sintomatici, in modo confortevole per loro”; in conformità con il principio adottato nel Principato di Monaco dalle autorità sanitarie in relazione al Covid-19, solo i pazienti fortemente sintomatici vengono ricoverati in ospedale.

Le persone poco sintomatiche sono invitate a confinarsi a domicilio dove sono costantemente seguite dal punto di vista medico.

Al fine di supportare queste ultime, il Governo del Principe ha istituito dal 23 marzo scorso un Centro di monitoraggio dei pazienti a domicilio (Centre de suivi des patients à domicile).

Quest’unità stabilisce un contatto diretto con i pazienti interessati (sono 47 in tutto attualmente le persone seguite a casa), e ha come missione quella di garantirne il comfort e di rispondere alle richieste di assistenza medica e logistica.

Il paziente ha cosi la possibilità di entrare in contatto in ogni momento con l’unità (composta da personale della Direzione dell’Azione Sanitaria, medici, assistenti sociali, volontari della Croce rossa monegasca, psicologi ecc.) in qualsiasi momento.

Nel frattempo le autorità sanitarie del Principato sono state informate ieri, giovedì 26 marzo 2020 che le analisi di due prelievi sono risultate positive al Covid-19.

Sul coronavirus a Monaco LEGGI ANCHE

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina facebook Monaco Italia Magazine

Per Altri Articoli di Monaco Italia Magazine Clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)