Fine dell’Anno: Qualche Parola e Frase in Lingua Monegasca

Seguici sui social network

Un particolare della decorazione per le feste natalizie e la fine dell'anno nella piazza del Casinò di Monte Carlo Ft.©GMD
Un particolare della decorazione per le feste natalizie e la fine dell'anno nella piazza del Casinò di Monte Carlo Ft.©GMD

Che lo spirito delle passate generazioni sia pieno di buon senso ce lo insegnano anche le parole ed i modi di dire in lingua dialettale tramandate di padre in figlio o conservate nei testi della tradizione, alcune delle quali si prestano anche per l’imminente fine dell’anno.

Ecco, a proposito della lingua dialettale monegasca – legata, nonostate i successivi influssi, al dialetto genovese e della vicina Liguria (a questo proposito si veda: https://monacoitaliamagazine.net/lingua-dialettale-monegasca-parentela-ligure ) – una lista di qualche termine e proverbio in monegasco che si accorda con le festività e col 31 dicembre.

Nella serata in cui si saluta la fine dell’anno e si brinda a quello nuovo sono certamente  protagoniste parole come:

Baldòria, feliçità, Alegria, giòia, Otimu,

L’ultimo giorno dell’anno sono infatti banditi la marincunia (malinconia) e il magùn: tristezza, senso di afflizione in monegasco (termine particolarmente utilizzato in dialetto genovese e ligure. A Genova per esempio si dice “avei o magon” avere il magone).

Sul magone si veda:  http://www.francobampi.it/zeneise/lengua/cosci/magon.htm

Tantomeno è ammesso il mugugnu (brontolio, espressione di scontento) termine che nel vocabolario monegasco coincide col genovesissimo e sempre attuale mugugno.

A proposito delle bevande che accompagnano i festeggiamenti la saggezza popolare suggerisce:

Nun t’ünciuca, ma se t’ ünciuchi, che sice cun de bon vin (Non ti ubriacare, ma se ti ubriachi che sia con del buon vino).

Un’altra indicazione valida per le festività è:

Fà a vita de Michelassu, mangià, büve e andà a spassu (Fai la vita del Michelasso, mangiare, bere e andare a spasso).

E per finire una frase augurale che va bene per tutti:

Augüri sciurii per l’Anu Noevu! Auguri signori per l’Anno Nuovo!

Bibliografia:

Choix de Mots de proverbes et d’expressions dans le langage monégasque, di Paul Antonini, edito dal Comité National des Traditions Monégasques

Nuovo dizionario italiano-genovese illustrato e commentato, di Franco Bampi

Seguiteci anche su facebook

Please follow and like us: