LE VERDURE DELL’ORTO PER I PAZIENTI DELL’OSPEDALE PRINCESSE GRACE

Seguici sui social network

foto©Direction de la Communication

Principato di Monaco – La salute comincia da una sana alimentazione. Così Stéphane Valeri, Ministro della Sanità monegasca, ha inaugurato stamane alle 12, l’orto urbano di 250 metri quadrati che servirà il Centro Ospedaliero Princesse Grace insieme ad André Garino, Presidente del Consiglio di amministrazione dell’ospedale, Patrick Bini, e Benoîte De Sevelinges, rispettivamente Direttore e Direttore aggiunto e Jessica Sbaraglia, fondatrice di “Terre de Monaco” (foto sopra). Una soddisfazione che traspare dai volti sorridenti delle autorità sanitarie monegasche fotografate tra le verdure “sane e gustose” del nuovo “potager urbain” costato due mesi di lavoro.

L’iniziativa odierna si inserisce in un più ampio progetto di impegno ecologico e salvaguardia dell’ambiente portato avanti nel Principato di Monaco per volontà dello stesso Principe Alberto II, da molti anni. Un progetto che conta anche sulla diffusione dell’agricoltura biologica ed urbana. Terrazze, tetti, piccoli appezzamenti di terreno inutilizzati e giardini sono infatti in grado di trasformarsi, grazie anche al clima favorevole del Principato, e nonostante la carenza di spazi a disposizione, in orti per i privati, famiglie, ristoranti, mercati e fruttivendoli, oppure destinati alle strutture pubbliche. “L’agricoltura urbana è diventata un’evidenza per il CHPG – è stato detto durante l’inaugurazione – che ha fatto appello all’associazione “Terre de Monaco” per concretizzare il suo progetto.

Please follow and like us:

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.